Atp Tokyo - Fritz liquida in 2 set Norrie. Karatsev sorprende Tiafoe, fuori Khachanov

Importante vittoria per il tennista americano in chiave Finals. Subito fuori Tiafoe

by Antonio Frappola
SHARE
Atp Tokyo - Fritz liquida in 2 set Norrie. Karatsev sorprende Tiafoe, fuori Khachanov
© Hu Chengwei/Getty Images

Il cammino di Taylor Fritz al torneo ATP 500 di Tokyo è iniziato con una importante vittoria in chiave Finals. L’americano ha bisogno di raccogliere il maggior numero di punti possibile per provare a superare già questa settimana Holger Rune, attualmente ottavo nella Race, e ridurre notevolmente il gap che lo separa da Alexander Zverev.

Il tedesco si è fermato al primo turno e subito un duro colpo nella corsa al Torneo dei Maestri. Fritz ha liquidato con il punteggio di 6-4, 6-3 Cameron Norrie e raggiunto la sorpresa Shintaro Mochizuki, capace di vincere il suo primo match a livello ATP contro Tomas Martin Etcheverry, agli ottavi di finale.

Il primo set si è rivelato molto duro, perché Fritz ha perso il servizio nel quinto game a causa di un brutto dritto terminato di metri oltre la linea di fondo campo. Lo statunitense non ha mollato e ha strappato due volte di fila la battuta a Norrie prendendosi la sua personale rivincita con il dritto, colpo con cui ha fatto la differenza in entrambi i frangenti.

Atp Tokyo - Fritz batte Norrie. Eliminati Tiafoe e Khachanov

Nel secondo set, Fritz non ha mai tentennato al servizio e si è fatto bastare il break a zero siglato in apertura. Altro passo in avanti per Diego Schwartzman.

L’argentino sta cercando di ritrovare fiducia e a Tokyo ha portato a casa senza grossi patemi il derby con Francisco Cerundolo. Molto più complicato, nonostante la vittoria in due set, l’incontro di Casper Ruud.

Il norvegese è riuscito a fare suo un tie-break che lo ha visto fronteggiare un set point sul 5-6. Yosuke Watanuki ha avuto una grande occasione dopo aver pescato un’ottima risposta, ma ha spedito sotto rete un comodo rovescio.

Un servizio vincente e un eccezionale passante di rovescio hanno permesso a Ruud di rialzare la testa. Nel secondo parziale, l’attuale numero otto del ranking ATP ha messo le cose in chiaro, fermato in maniera immediata il giapponese e corretto il tiro nei suoi turni di battuta.

Avanzano soffrendo e aggiudicandosi il terzo set Alex de Minaur e Ben Shelton. L’australiano ha sconfitto in rimonta un coraggioso Jack Draper facendo valere tutta la sua esperienza nei due tie-break disputati; mentre l’americano ha dominato il tie-break decisivo contro Taro Daniel.

Escono di scena Frances Tiafoe e Karen Khachanov. Il 25enne di Hyattsville ha perso all’esordio sia al Masters 1000 di Cincinnati che a Tokyo. Questa volta, a fermarlo ci ha pensato un solidissimo Aslan Karatsev. Il russo è stato spietato nel primo set e, dopo aver cancellato due palle break nel quinto game, ha giocato il miglior gioco in risposta sul 4-3 lasciando un solo 15 a Tiafoe.

Nella seconda frazione di gioco, Karatsev ha fatto ancora meglio agguantando un insperato tie-break. Sotto 1-4, il russo non ha più perso un punto. Tiafoe si è messo nei guai con un doppio fallo e non ha contenuto la risposta di rovescio del rivale.

Con due servizi letali, Karatsev si è assicurato un prestigioso successo. Mai davvero in partita Khachanov, che ha alzato bandiera bianca con il punteggio di 4-6, 2-6 contro Alexei Popyrin.

Tutti i risultati

SHARE