Atp Shanghai - Sinner soffre ma avanza, Arnaldi show

Il tennista vince soffrendo con qualche difficoltà, bene Arnaldi

by Mario Tramo
SHARE
Atp Shanghai - Sinner soffre ma avanza, Arnaldi show
© Emmanuel Wong

Cinquantesima vittoria stagionale per Jannik Sinner. L'azzurro - all'esordio a Shanghai dopo la vittoria del torneo di Pechino - soffre più del previsto ma ottiene il pass per il secondo turno contro un ottimo Marcos Giron, ostacolo più duro del previsto.

Subito novità per Sinner che viene spostato in extremis sul campo centrale, complice i problemi legati alla pioggia. L'azzurro non parte benissimo ed anzi subisce subito un sorprendente break dall'americano Marcos Giron.

Nel secondo game subisce break dopo vantaggio di 30-0 ed è subito sotto per 3-0. Jannik è troppo falloso, spreca due palle break (tre nei primi game) e va subito sotto 4-1. Giron va in fiducia e comincia a fare punti su punti, ma anche Jannik prova a salire di ritmo.

Alla quinta palla break Jannik pareggia i conti con un gran rovescio lungo linea. Si arriva al tiebreak dove Giron gioca bene mentre Jannik commette almeno 3 errori gratuiti. L'americano va 6-3, Sinner li annulla con il terzo annullato grazie ad un nastro fortunato.

Jannik annulla anche il quarto set point e chiude il tiebreak 9 a 7 grazie ad una risposta vincente. Sinner sale in cattedra nel secondo set e parte subito avanti con il break. Giron non molla e lotta punto su punto, sfrutta un piccolo calo di Jannik e recupera subito il break.

Giron non molla ma l'azzurro alla risposta è letale e si porta nuovamente avanti di un break. La sfida di fatto finisce qui e Sinner chiude in due set. Finisce con il risultato di 7-6;6-2. Cinquantesimo successo stagionale e Atp Finals ormai ad un passo (manca solo la matematica).

Bella giornata per gli italiani, trionfa anche Matteo Arnaldi, l'azzurro più in forma dopo Sinner. Arnaldi lotta e soffre ma chiude dopo due ore di gioco e batte in tre set il tedesco Struff, sconfitto con il risultato di 6-3;3-6;6-4.

Affronterà il vincente tra Cameron Norrie e l'americano Wolf. Buon debutto anche per Stefanos Tsitsipas che regola facilmente l'australiano Hijkata, ok Medvedev che invece batte con un doppio 6-3 il cileno Garin. Giornata condizionata dalla pioggia con diversi match ancora in corso e attualmente fermi.

Tra questi la sfida tra il nostro Lorenzo Sonego e Frances Tiafoe, al momento ferma sul set pari. Il torinese potrebbe regalare una giornata perfetta al tennis italiano.

Atp Shanghai
SHARE