Laver Cup - Fritz e Tiafoe volano, dominio team Mondo. Sakkari vince in Messico.



by MARIO TRAMO

Laver Cup - Fritz e Tiafoe volano, dominio team Mondo. Sakkari vince in Messico.
Laver Cup - Fritz e Tiafoe volano, dominio team Mondo. Sakkari vince in Messico. © Matthew Stockman-Getty Images

Prosegue senza sosta la tanto attesa Laver Cup e continua un netto dominio da parte del Team Mondo. Con i risultati della notte addirittura i padroni di casa (la maggior parte so americani possiamo dire) hanno portato la squadra sull'8-2 contro il Team Europe, senza dubbio più povero visto le assenze di tutti i big del circuito.

A difendere il Team Europe ci ha provato il norvegese Casper Ruud, tennista che ha regolato senza particolari patemi l'americano Tommy Paul. Nel primo set Casper va subito 4-1 ma si lascia rimontare ed i due vanno così al tiebreak; atto finale del primo set molto equilibrato dove Paul ha un set point ma alla fine con tre punti consecutivi il Team Europe chiude 8 a 6.

Nel secondo parziale nulla da dire, Ruud gioca un'ottima prova e chiude senza particolari problemi. La sua sarà l'unica vittoria della notte per il Team Europe. Risponde subito Taylor Fritz che con un risultato analogo e una bella prova annichilisce uno spento Andrey Rublev.

6-2;7-6, risultato a set invertiti e l'americano chiude senza problemi. La situazione non cambia e anche Tiafoe regola Hurkacz in due set, un break nel primo set e due (uno all'inizio e uno alla fine) nel secondo parziale con il tennista che ha chiuso così per 7-5;6-3.

Prosegue lo scontro a distanza tra Felix Auger Aliassime e Gael Monfils (i due hanno avuto un piccolo confronto nel primo giorno) e stavolta si affrontano in doppio. La coppia composta da Hurkacz e Monfils cede in questo caso a quella di giovani talenti composta da Felix Auger Aliassime e Ben Shelton, con il Team Mondo che si avvia verso la vittoria di questa Laver Cup.

Nella notte si è giocata anche la finale del torneo femminile di Guadalajara, in Messico. Maria Sakkari ha rispettato i pronostici e battuto in due set, in un match comunque più duro del previsto, l'americana Dolehide, carnefice della nostra Martina Trevisan ai Quarti.

Nel primo parziale l'ellenica si porta più avanti ma deve affrontare un'avversaria tenace che non si arrende e riporta la gara sul 5-5. Qui Maria realizza un altro break e chiude così il primo set; più netto il secondo set dove la Top Ten è in controllo e ottiene così una bella vittoria del torneo in Messico.

Laver Cup

• Laver Cup 2024, Carlos Alcaraz tra i protagonisti: l'annuncio ufficiale
• Roger Federer esalta la Laver Cup: "È una delle migliori settimane dell'anno"
• Roger Federer immagina la nuova Laver Cup: "Voglio Novak Djokovic e Carlos Alcaraz"
• Bjorn Borg dopo la sconfitta in Laver Cup: "Siamo molto delusi"
• Laver Cup - Il team World si riconferma campione: che batosta all'Europa
• Nick Kyrgios esalta lo scontro Aliassime-Monfils in Laver Cup: “Questo è il bello!”