La fortuna aiuta l'Italia e Jannik Sinner: ora occorre sfruttarla

L'Italia è davvero vicina alle Finali di Coppa Davis

by RedazioneMia
SHARE
La fortuna aiuta l'Italia e Jannik Sinner: ora occorre sfruttarla
© Giuseppe Bellini/Getty Images

Questa settimana è stata davvero calda e ha visto l'Italia e Filippo Volandri rischiare davvero grossa. Basta pensare che una vittoria del Cile per 3 a 0 contro il Canada avrebbe eliminato gli azzurri. Le cose sono andate molto meglio rispetto al previsto, il Cile non ha vinto 3 a 0 e anzi addirittura ha perso.

L'Italia trova così un regalo inaspettato, soprattutto va ricordato che il Canada era già qualificato e tecnicamente poteva anche 'mollare gli ormeggi', e lasciare spazio ad un più motivato Cile. Niente da fare, i nord americani hanno giocato alla grande dal primo all'ultimo match ed hanno meritato il primo posto nel girone.

Ora all'Italia basta vincere un solo match nei tre odierni della sfida contro la Svezia, un'autentica 'manna dal cielo' L'Italia quindi quasi sicuramente sarà alle Finali di Coppa Davis a Malaga, e partirà come una delle favorite.

A meno di clamorosi colpi di scena ci sarà il numero uno azzurro Jannik Sinner, ci sono anche i soliti Lorenzo Musetti (fresco annuncio che diventerà papà), Matteo Arnaldi e Lorenzo Sonego, e con la speranza che possa esserci Matteo Berrettini.

L'atleta romano è venuto a Bologna da tifoso speciale e in tanti si augurano che possa essere disponibile. L'Italia al completo può battere chiunque, in pochi hanno una squadra così continua e gli azzurri hanno una grande chance.

Dimenticare le polemiche sfruttando queste situazioni, questa deve essere una delle priorità di Volandri e l'Italia deve sfruttare questo grande aiuto del destino. La qualificazione è ad un passo, Malaga pure e tutto questo fa sognare i tifosi.

Sinner, dopo le polemiche di questi giorni, è chiamato a reagire e dimostrare di tenere all'azzurro, e in campo può smentire la critica e tutte le polemiche di questi giorni. In questa parte finale di stagione l'altoatesino deve guadagnarsi le Atp Finals di Torino che insieme alle eventuali (quanto ormai probabili) finali di Coppa Davis dovrebbero vedere Jannik in un finale da sogno.

Jannik Sinner Coppa Davis
SHARE