Atp Cincinnati - Pioggia di ritiri: Djokovic gioca un set, out Rune. Wawrinka show

Tsitsipas supera l'esame Shelton. Eliminato anche il campione in carica

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Cincinnati - Pioggia di ritiri: Djokovic gioca un set, out Rune. Wawrinka show
© wsopen.com

La giornata di mercoledì 16 agosto al Master 1000 di Cincinnati è stata caratterizzata dai diversi ritiri prestigiosi, che hanno fatto chiudere anticipatamente l'intero programma di gare. Un debutto positivo per il numero 2 al mondo Novak Djokovic, che dopo due anni è tornato a giocare questo torneo e ha superato un non facile secondo turno grazie al forfait nel secondo set di Alejandro Davidovich Fokina.

Reduce dalle fatiche di Toronto (spinto in semifinale), lo spagnolo ha accusato problemi alla schiena e ha scelto di preservarsi in vista dell'appuntamento degli Us Open. Il serbo è stato il primo a concedere palle break nel match (terzo gioco) ma anche a strappare il servizio nelle battute conclusive.

Avanti 5-3, il nativo di Belgrado non è stato in grado di chiudere subito il parziale e ha subìto un inaspettato contro-break. È stata forse l'unica nota stonata della serata di Nole, che ha riconquistato il break nel gioco successivo (6-4).

Il finalista di Wimbledon attende ora il francese Gael Monfils. Vittoria gratificante invece per Stefanos Tsitsipas, che ha sconfitto il talento statunitense Ben Shelton al termine di una grande battaglia. I due non hanno concesso mai una palla break all'avversario (e un solo game è terminato ai vantaggi) e sono serviti due tie-break al greco per avanzare nel tabellone.

Il nativo di Atene ha cominciato la sua rincorsa al numero 4 per New York: per raggiungere l'obiettivo, dovrà centrare almeno la semifinale.

Eliminato il campione in carica

Eccetto Tsitsipas, all'esordio sono stati eliminati tutti gli altri pretendenti alla quarta principale testa di serie a Flushing Meadows.

Dopo Rublev e Sinner, anche Casper Ruud e Holger Rune hanno ceduto il passo. Il norvegese non è riuscito a battere Max Purcell, bravo a imporsi col punteggio finale di 6-4, 3-6, 6-4. Tante difficoltà invece per il danese, che ha perso il primo parziale contro l'americano Mackenzie McDonald e si è poi ritirato dall'incontro (non sono chiari i motivi dell'abbandono).

Fuori da Cincinnati anche il campione in carica: nonostante il primo set vinto per 7-5, il croato Borna Coric si è fatto rimontare dal polacco Hubert Hurkacz, che ha conquistato con un doppio 6-3 i due successivi parziali.

Nella notte grande spettacolo anche fra Frances Tiafoe e Stan Wawrinka sul Grandstand: i due hanno dato vinta a una bella sfida, con lo svizzero che ha ribaltato i favori del pronostico e si è portato a casa una grande vittoria con un doppio 6-3.

L'opportunità di approdare ai quarti è concreta, visto che affronterà ora Purcell. Photo credit: wsopen.com.

Atp Cincinnati
SHARE