Atp Cincinnati - Alcaraz rischia grosso ma avanza. Super Monfils, out Auger-Aliassime

È senza dubbio la peggior prestazione dello spagnolo nel 2023. Il francese elimina Norrie e prosegue il momento favorevole

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Cincinnati - Alcaraz rischia grosso ma avanza. Super Monfils, out Auger-Aliassime
© wsopen.com

Tantissimi errori gratuiti e un livello di tennis da rivedere e alzare decisamente in vista del prossimo complicato incontro. Carlos Alcaraz, in un certo senso, ha dimostrato ancora una volta di essere un grande campione al debutto nel Master 1000 di Cincinnati: nella peggior versione mostrata in tutto il 2023 lo spagnolo è stato capace di portare a casa il match ai danni di Jordan Thompson, che non è riuscito ad approfittare dei momenti di enorme difficoltà dell'iberico nel corso di tutta la gara.

Tra doppi falli, la pausa per pioggia e una serie di palle break concesse dai due, la svolta del primo parziale è stata ai vantaggi: sul 5-5 l'australiano ha perso la battuta e il numero uno al mondo ha chiuso 7-5, nonostante sia finito 0-30 e abbia dovuto affrontare una palla break.

Nel secondo set è stato Thompson a trovare un po' di continuità nei turni di servizio, mentre la principale testa di serie del tabellone non ha alzato l'asticella come tutto il pubblico si aspettava. Avanti 5-2, il 29enne di Sydney si è fatto recuperare il break di vantaggio ma è stato abile a riprenderselo proprio nel momento in cui Alcaraz aveva l'opportunità di ristabilire l'equilibrio (6-4).

Nel terzo il break ottenuto in apertura ha consentito allo spagnolo di controllare la partita e giocare con più tranquillità. Thompson non ha avuto neppure una chance di contro-break e si è dovuto arrendere per 6-3 in tre ore complessive di gioco.

Agli ottavi il murciano avrà di fronte Tommy Paul (avanti negli scontri diretti, 2-1) o il francese Ugo Humbert.

Un grande Monfils in America

Applausi a scena aperta per Gael Monfils a Cincinnati. Il francese, nonostante il pensiero di ritirarsi per via di un infortunio al ginocchio sinistro e il primo set perso contro un duro avversario come Cameron Norrie, ha saputo battagliare fino alla fine e avere la meglio in due ore di gioco.

3-6, 6-4, 6-3 il punteggio finale, che si è assicurato la sfida con Alex De Minaur per guadagnare gli ottavi. In Ohio una sola vittoria per Felix Auger-Aliassime, sconfitto al secondo turno da Adrien Mannarino con un doppio 6-4. Photo credit: wsopen.com

Atp Cincinnati Alcaraz Auger-aliassime
SHARE