Atp Toronto - Ottime notizie per Lorenzo Musetti: sarà testa di serie

Il tennista italiano eviterà un primo turno di ferro nel Master 1000 canadese

by Luca Ferrante
SHARE
Atp Toronto - Ottime notizie per Lorenzo Musetti: sarà testa di serie

Una notizia non di poco conto per Lorenzo Musetti in vista dell'inizio del Master 1000 di Toronto. Il tennista azzurro ha avuto la conferma che sarà tra le 16 principali teste di serie nel tabellone principale della Rogers Cup: il motivo è la rinuncia ufficializzata dal russo Karen Khachanov, che ha liberato il posto per il 18esimo della classifica mondiale Atp, ovvero il 20enne di Carrara.

Grazie anche al forfait annunciato dal campione serbo Novak Djokovic, l'atleta allenato da coach Simone Tartarini potrà avere un cammino meno duro del previsto e più speranze di superare i primi difficili turni della competizione, che conta non pochi punti per il ranking.

Il toscano è già certo di non incrociare sulla sua strada i migliori giocatori del circuito prima degli ottavi di finale: se riuscirà a spingersi fino a quel punto, dovrà poi sfidare uno tra Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev, Casper Ruud e Stefanos Tsitsipas.

Oltre ai due tennisti già citati, in Canada non ci saranno Marin Cilic (ancora infortunato), Roberto Bautista Agut, Denis Shapovalov, Nick Kyrgios e il campione uscente Pablo Carreno Busta, che dunque non difenderà il prestigioso titolo.

Musetti pronto per la tournée americana

La notizia del ritiro di Khachanov (alle prese con una frattura da stress e una parziale all'osso sacro, anche se ha ripreso negli ultimi giorni ad allenarsi e potrebbe essere presente al prossimo appuntamento 1000 di Cincinnati) ha sicuramente avvantaggiato l'italiano nel torneo canadese.

Ora Musetti dovrà dimostrare tutti i suoi progressi sul cemento in America per difendere l'attuale posizione in America e provare magari a scalare ulteriormente la graduatoria: l'Atp di Toronto rappresenta un'occasione da sfruttare per l'azzurro, visto che il cammino potrebbe essere meno insidioso delle aspettative.

A seguire Lorenzo si dovrà concentrare sulla manifestazione di Cincinnati, che metterà in palio altri punti pesanti: qui però ci dovrebbe essere maggiore competitività dei 'Big', a partire dalla presenza di Novak Djokovic. Photo credit: Atp Tour.

Lorenzo Musetti
SHARE