Rublev dopo il successo a Bastad: "È una sensazione speciale"

Il tennista russo ha ottenuto in Svezia il secondo titolo dell'anno

by Gianluca Ruffino
SHARE
Rublev dopo il successo a Bastad: "È una sensazione speciale"

È Andrey Rublev il nuovo campione dell’Atp 250 Nordea Open di Bastad. Il russo, in quella che è sicuramente la stagione più positiva della sua carriera, in cui sta esprimendo il suo miglior tennis con continuità, ha conquistato il suo secondo titolo stagionale superando in finale Casper Ruud per 7-6(3), 6-0.

Il 25enne ha sfruttato in maniera impeccabile la prima di servizio, vincendo l'80% dei punti (36/45). A fine partita il russo ha espresso tutta la propria soddisfazione.

Le parole di Andrey Rublev

Rublev, dopo il successo in Svezia, si è detto soddisfatto della sua partita.

È sempre bello vincere un titolo. In fin dei conti, dobbiamo perdere quasi ogni settimana, quindi questo è uno dei due titoli di quest'anno. È una sensazione speciale e la finale è stata giocata in condizioni difficili, ma sono stato fortunato ad avere la meglio” ha dichiarato il russo.

Rublev ha poi continuato parlando delle condizioni di gioco. “Casper colpisce molto con lo spin, per giocare alto e con questo tempo la palla non saltava molto in alto e credo che questo mi abbia aiutato un po' Inoltre, oggi ho giocato davvero bene”.

Per Rublev si tratta della diciottesima vittoria stagionale sui campi in terra battuta, che gli permette di portarsi 5-2 negli scontri diretti con Ruud. Il successo in Svezia, il secondo dell’anno dopo il trionfo all'Atp Masters 1000 di Monte-Carlo, gli vale inoltre il quarto posto nella Race.

Giornata da ricordare anche per l’argentino Pedro Cachin, che ha conquistato all'EFG Swiss Open Gstaad il suo primo titolo Atp superando lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas per 3-6, 6-0, 7-5. Il 28enne ha parlato così a fine partita.

“All'inizio della partita ero un po' nervoso e ho commesso qualche errore. Era la prima volta che giocavo contro un mancino nel torneo, ma sono rimasto lì. Ho cercato di essere positivo, più aggressivo e di andare a rete.

In una finale è difficile giocare così per tutta la partita. Sono molto, molto felice” ha detto Cachin. Con questa vittoria, Cachin ha guadagnato 41 posizioni nel ranking Atp, ottenendo il proprio best ranking con la 49esima posizione. Photo Credit: AFP

SHARE