Atp Bastad - Deludente semifinale per Musetti, Ruud chiude in due set

Prova abbastanza scadente del numero due azzurro

by Mario Tramo
SHARE
Atp Bastad - Deludente semifinale per Musetti, Ruud chiude in due set

Finisce in semifinale l'avventura di Lorenzo Musetti nel torneo di Bastad. Il numero due italiano offre una prova abbastanza deludente, tanti errori e poca costanza di rendimento contro un Casper Ruud appena sufficiente che ottiene comunque il pass per la finale.

L'azzurro non rende né al servizio né con i vincenti (non tantissimi) e manca un'intrigante opportunità di raggiungere l'atto finale del torneo. Vince Ruud un un'ora e quarantasei minuti di gioco, chiudendo con un secco 6-3;7-5.

Match molto combattuto con il talento nordico che parte subito molto ferrato. Scambi molto pesanti, ed è il tennista norvegese il primo a guadagnarsi il break. Musetti annulla subito una palla break e pecca con un servizio non straordinario, il break arriva nel sesto game e Casper regala vincenti e grandi dritti.

Musetti non riesce a reagire e subito Ruud avanza 5-2. Musetti prova a reagire e tenere il set ancora in corsa, ma Ruud chiude i giochi e il primo set termina 6-3.

Musetti ci prova, ma crolla nel finale

Nel secondo set è Musetti a partire più aggressivo e sfiora subito il break.

Ruud non molla e nel terzo game ha una nuova palla break. Musetti non molla e si riporta in vantaggio grazie ad un grande scambio. Tanto equilibrio in questa fase del match con entrambi che faticano a mantenere il servizio, si va spesso ai vantaggi.

Qualche errore di troppo da ambo le parti, anche Ruud non è perfetto ma Musetti spreca le opportunità avute. Si arriva al 5 pari e dopo una riga all'inizio Lorenzo commette qualche errore di troppo, stacca quasi la spina e Ruud avanza 0-40.

E alla prima occasione Casper ottiene il break che gli consente di servire per il match. L'azzurro ha tante difficoltà ed è anche sfortunato in qualche occasione, il servizio è tutt'altro che straordinario ma nonostante ciò Ruud si garantisce due match point sul 40-15.

Lorenzo li annulla nel migliore dei modi, ma il norvegese chiude alla terza occasione e il match termina 6-3;7-5. Ruud attende il vincente della semifinale tra Andrey Rublev e l'argentino Cerundolo. Photo Credit: Getty Images

SHARE