Bertolucci elogia i progressi di Musetti: "Buoni segnali. Se rimane a Londra..."

Il telecronista mette in luce i miglioramenti del carrarino, che ora aspetta Rune ai quarti di finale al Queen's

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Bertolucci elogia i progressi di Musetti: "Buoni segnali. Se rimane a Londra..."

Lorenzo Musetti muove passi da gigante sull’erba, superficie sulla quale, prima di questa stagione, non aveva ancora mai vinto un match ufficiale. Dopo i quarti di finale raggiunti a Stoccarda, il carrarino ha bissato il risultato al Queen’s, torneo vinto nelle ultime due edizioni da Matteo Berrettini, assente a causa di una precaria condizione fisica.

Lorenzo è diventato il quinto italiano nei quarti in questo torneo, dopo Laurence Tieleman nel 1998, Gianluca Pozzi e Davide Sanguinetti (semifinali nel 2000) e appunto il tennista romano, vincitore nel 2021 e nel 2022.

Il giovane italiano ha raggiunto la scorsa settimana il best ranking alla posizione numero 15, ma se il suo percorso a Londra dovesse continuare potrebbe scalare altre posizioni. Lorenzo inoltre non dovrà difendere punti a Wimbledon, terzo slam alle porte dopo Australian Open e Roland Garros.

Il major londinese di disputerà dal 3 al 16 luglio e rappresenterà una ghiotta occasione per avvicinare ancora di più la top 10, che al momento dista circa 900 punti nel ranking Atp.

Bertolucci elogia i progressi sull'erba di Musetti

Domani però il compito sarà tutt’altro che facile.

Ad aspettarlo al varco ci sarà Holger Rune, talento precocissimo, già ormai figura stabilmente tra i primi dieci del mondo. Tra i due giovanissimi non ci sono precedenti, e la sfida di domani, per giunta su una superficie da loro non masticata alla perfezione, può regalare grandi sorprese.

I progressi del 21enne azzurro non sono però passati inosservati. Paolo Bertolucci, ex campione italiano, ora telecronista per conto di Sky, è rimasto particolarmente colpito dai miglioramenti di Musetti: “Buoni segnali erbivori da parte di Lorenzo Musetti.

Se resta a Londra, allenandosi con i migliori, digerirà ancor meglio l’erba“, ha detto il commentatore televisivo, tramite un tweet. Photo Credit: Getty Images

SHARE