Stubbs esplode contro Giorgi: "E' stato il momento più basso della sua carriera"

La tennista marchigiana è stata travolta dalle polemiche in un determinato momento del match

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Stubbs esplode contro Giorgi: "E' stato il momento più basso della sua carriera"

Ieri è andata in scena nel Wta 250 di Birmingham una elettrizzante sfida tra Camila Giorgi e Venus Williams, sfociata poi in un mare di polemiche. Il match combattutissimo tra le due, vinto poi dall’americana con il punteggio 7-6(5), 4-6, 7-6(6), si è contraddistinto poi per un episodio non proprio piacevole per la nostra azzurra.

Nel primo set, mentre serviva sul 4-3, 40-30, Venus, che stava già giocando con un ginocchio legato, è scivolata e caduta a terra dopo aver colpito un dritto. Nonostante la caduta, Giorgi ha continuato a giocare, esultando poi abbastanza vistosamente per il buon esito del punto.

La reazione della marchigiana non è stata apprezzata da parte del pubblico. La 43enne dieci volte campionessa slam al termine del match ha smorzato i toni, riportando alla normalità gli animi che si erano fatti tesi: “Pensavo che la partita potesse finire da un momento all'altro con uno dei suoi vincenti.

Mi ha spinto a essere migliore di quanto pensassi di poter essere, non mi sentivo così da molto tempo e mi è mancato molto. È bello alla fine aver vinto la partita”, ha detto la tennista statunitense, che non vinceva una partita contro un'avversaria top-50 da Pechino 2019.

Rennae Stubbs critica il comportamento di Camila Giorgi

Non dello stesso avviso Rennae Stubbs, ex coach di Serena Williams, che nel momento in cui è avvenuto l’episodio si è espressa sui social media criticando l'appassionato festeggiamento della Giorgi dopo la conquista del punto.

L'ha considerata come il momento più basso della carriera dell'italiana. “Camila Giorgi ha appena urlato Si quando @Venuseswilliams è caduta e ha urlato! Voglio dire, wtf!!! Onestamente penso che quello potrebbe essere il momento più basso della sua carriera!!!!

E non vorrai MAI vedere questa faccia che ti viene incontro ora! Forza Vee!". Stubbs ha twittato.

L’allenatrice australiana ha poi pubblicato un altro tweet, nel quale ha esaltato l’impresa di Venus, uscita vincitrice dalla battaglia durata tre ore e 16 minuti: “Non riesco a credere a quanto sia stata incredibilmente dura la prestazione di uno dei più grandi giocatori di sempre!

l'età non è altro che un numero!!!!”.

SHARE