Atp Queen's - Musetti non sbaglia all'esordio: ko Choinski. Birmingham, cade Giorgi

Il tennista azzurro trova la vittoria al primo turno del torneo inglese contro la wild card e giocatore di casa. La tennista azzurra non supera la 43enne Venus Williams

by Martina Sessa
SHARE
Atp Queen's - Musetti non sbaglia all'esordio: ko Choinski. Birmingham, cade Giorgi

Tutto facile per Lorenzo Musetti all’esordio al Queen’s. Il tennista azzurro, l'unica presente già supera il test Jan Choinski, wild card del torneo ‘500’ inglese: battuto il giocatore di casa con il risultato di 6-4, 6-2 in poco più di un'ora di gioco.

Per il numero due d’Italia c’è ancora una fase di adattamento a questa superficie, non del tutto assimilata, ma il match contro il britannico fa intravedere buoni spunti. Non sempre perfetto, come in un primo set in cui si fa rimontare dopo aver ottenuto il vantaggio nel terzo gioco.

Il britannico, però, sbaglia tanto, forzando la ricerca di angoli non suoi e regala un altro turno di servizio a Musetti, che non sbaglia quando va a servire per il set. Nel secondo la trama non cambia: un lob perfetto è solo la perla di un turno di servizio strappato.

Che si ripete nuovamente, per approdare facilmente al secondo turno: qui lo attenderà lo giovane statunitense Ben Shelton. Cade anche Camila Giorgi. La tennista italiana perde al primo turno del torneo di Birmingham, il Wta 250 di questa settimana: sconfitta dalla campionessa Slam e la campionessa di Wimbledon Venus Williams in tre set, con il risultato di 7-6, 4-6, 7-6.

L'ex numero uno d'Italia alza il livello del proprio gioco solo nel secondo parziale, ma è solo una parentesi di un match dove non è mai davvero a fuoco. Nel terzo set, la statunitense cede la battuta per la prima volta quando è chiamata a servire per il match si fa distrarre.

Così, il tie-break è inevitabile. Ed è infinito, come tutto il match. Si rincorrono le due, a suon di vincenti e di errori gratuiti, ma è lei a spuntarla alla fine.

Ok Tsitsipas e Medvedev

Ad Halle, altro torneo ‘500’ della settimana, iniziano bene le prime due teste di serie del torneo.

Per Stefanos Tsitsipas, il bene equivale ad una vittoria molto sofferta contro il francese Barrere: 6-7, 6-4, 7-6 per il greco, che su questa superficie dimostra di avere ancora tante difficoltà. Molta meno turbolenta la vittoria del numero uno del tabellone, Daniil Medvedev, che supera all’esordio lo statunitense Giron con il risultato di 6-4, 6- 3 e centra la vittoria numero 40 della stagione. Photo credits: Atp Tour

Venus Williams
SHARE