Roland Garros - Zeppieri e Vavassori accedono al main draw. Rabat, Bronzetti in semi

Due tennisti azzurri accedono al main draw del torneo del Grande Slam, in attesa di Cobolli

by Martina Sessa
SHARE
Roland Garros - Zeppieri e Vavassori accedono al main draw. Rabat, Bronzetti in semi

Arrivano buone notizie da Parigi per quanto riguarda l’Italia. Due tennisti azzurri oggi erano impegnati con l’ultimo turno di qualificazioni, per giocarsi l’accesso al main draw del Roland Garros. Ce la fa Giulio Zeppieri, per il secondo anno consecutivo: 6-4, 6-1 per battere il portoghese Ferreira Silva.

Il numero 129 del mondo ha sbagliato poco e nulla in questo percorso verso il tabellone principale e ha confermato quelle sensazioni anche nell’ultimo turno di qualificazioni. Fatica leggermente di più, ma centra l’obiettivo anche Andrea Vavassori, dopo il grande successo al Masters 1000 di Madrid: doppio 6-4 contro il cileno Tabilo.

Il conto degli italiani al tabellone principale sale a sette, in attesa di Cobolli, che saprà del suo destino domani. Rimanendo in tema Italia, nel torneo ‘250’ di Rabat esce la campionessa in carica Martina Trevisan.

Dopo aver perso il primo set contro Grabher con il risultato di 6-3, nonostante il vantaggio iniziale nel parziale, la tennista si avvicina alla rete per salutare l’avversaria e ritirarsi dal match. Bronzetti invece non cede: l’azzurra conquista la semifinale del torneo con una grande facilità.

Ai quarti di finale dilaga e sconfigge la giovane statunitense Parks, con il risultato di 6-2, 6-0.

A Lione e a Ginevra

Nei due Atp 250 preparatori al Roland Garros, nessuna sorpresa da ciò che era previsto dal seeding per i primi quarti di finale.

In Francia, la testa di serie numero quattro del tabellone Francisco Cerundolo batte Jack Draper in rimonta con il risultato di 4-6, 6-4, 6-3 e affronterà Cameron Norrie, che ha sconfitto l’argentino Sebastian Baez in tre set (6-2, 2-6, 6-1).

Anche a Ginevra decretata la prima semifinale: Taylor Fritz, che ha regolato Ivashka in due set (6-1, 6-2), affronterà nel penultimo atto del torneo Grigor Dimitrov, che ha impiegato poco meno di tre ore per battere in rimonta l’australiano O’Connell (6-7, 7-5, 6-4). Photo credits: @rolandgarros (Twitter)

Roland Garros
SHARE