Daniil Medvedev commenta così il suo approdo ai quarti di finale

Il tennista russo è soddisfatto della sua prestazione contro Zverev

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Daniil Medvedev commenta così il suo approdo ai quarti di finale

Daniil Medvedev ha ottenuto i quarti di finale degli Internazionali d’Italia dopo un’ottima prova contro Alexander Zverev che ha visto il russo trionfare in due set 6-2, 7-6 in quello che è stato il precedente numero 15 tra i due (9-6 per l’ex numero uno al mondo che ha centrato la terza vittoria consecutiva contro il teutonico.

Il classe 1996 che quest’anno ha preso parte per la quarta volta al torneo di Roma è riuscito finalmente a vincere le sue prime partite al foro italico visto e considerato che nelle scorse tre edizioni non era mai riuscito a superare un turno.
Il russo, campione degli Us Open nel 2022, dopo un primo set in scioltezza ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio di Zverev

"Ha iniziato a giocare un po' meglio", ha debuttato Medvedev subito dopo la vittoria contro il tedesco- “Abbiamo avuto alcuni giochi lunghi, e avrei dovuto giocare meglio in quel gioco sul 4-3...

avrei dovuto fare meglio dal 40/0. “Ho commesso alcuni errori facili, ma questo è il tennis e sapevo che dovevo continuare. Non è stato un momento facile, poi ho avuto un set point da salvare. Sono contento del mio livello per tutto il match, tranne che per questo gioco, e non vedo l'ora di giocare la prossima partita".


Nel secondo set, infatti, che ha visto la crescita esponenziale di Alexander Zverev, il russo è riuscito a contenere le sue offensive e chiudere il match in meno di due ore: 1 ora e 56 minuti.
Prossimo step per Medvedev per raggiungere la semifinale sarà il sorprendente Hanfmann partito dalle qualificazioni (vittorie contro Grenier e Jarry) per poi battere successivamente gente del calbiro di Fritz, Cecchinato e Rublev, non permettendo così il derby tutto russo agli ottavi.

Tra i due non ci sono precedenti

Nonostante Zverev abbia recuperato un break per forzare un tie-break nel secondo set, Medvedev ha prodotto un tie-break di alta classe per sigillare una vittoria di un'ora e 56 minuti, la terza della stagione contro il tedesco.

L'avversario del 27enne nei quarti di finale a Roma sarà il qualificato Yannick Hanfmann, che ha sconfitto il campione di Monte-Carlo Andrey Rublev per 6-2, 7-6(3). Ti potrebbe interessare anche: 'Sii pericoloso': (Q)Hanfmann fa la voce grossa contro Rublev "Ho visto un po' di partite di Hanfmann oggi e ho visto il suo terzo set contro [Marco] Cecchinato.

Sta giocando bene in questo momento", ha detto Medvedev. "Mi sembra che stesse già giocando bene, a Houston e a Madrid [per esempio], solo che non è arrivato in finale o qualcosa del genere". "Qui è la sua svolta, diciamo che è già nei quarti di finale dopo le qualificazioni, giocando a un ottimo livello. Quindi devo dare il massimo per cercare di batterlo".

Daniil Medvedev
SHARE