Atp Madrid - Imprese di Karatsev e Struff. Wta, in finale Swiatek attende Sabalenka

La storia incredibile di Karatsev e Struff, avversari nelle qualificazioni e di nuovo in semifinale. Nel circuito femminile, pronostici rispettati

by Martina Sessa
SHARE
Atp Madrid - Imprese di Karatsev e Struff. Wta, in finale Swiatek attende Sabalenka

Due settimane fa, Jan Lannard Struff affrontava nell’ultimo turno di qualificazioni del Mutua Madrid Open Aslan Karatsev. Il russo vince in due set, con un 6-4, 6-2, e accede al tabellone principale; il tedesco, invece, viene ripescato come lucky loser.

Poco meno di quindici giorni dopo, i due tennisti si affronteranno in semifinale del torneo ‘1000’ madrileno. Per Karatsev, vittoria convincente ai quarti di finale contro Zhang in due set: 7-6, 6-4 è stato il risultato finale.

Per il russo una prestazione senza troppi errori, mentre il tennista cinese ha concesso qualcosa di troppo. Nell’altro quarto di finale, l’altra impresa firmata Struff: vittoria contro Stefanos Tsitsipas in tre set (7-6, 5-7, 6-3).

Il tennista tedesco sin dalle prime battute di non essere spaventato né dalla posta in palio né dall’avversario che si trova di fronte, ovvero un giocatore che veleggia nella top 5 da tempo. Il lucky loser è bravo a non cedere dopo che il finalista degli Australian Open è salito di livello, anche se solo per alcuni game, nel secondo set.

Il greco è stanco, dopo le fatiche di Barcellona e un torneo di Madrid che non è stato così semplice come se lo immaginava. Nel terzo, l’unico break conquistato è fondamentale per la vittoria finale del tennista tedesco, che punta ad essere il numero uno di Germania, oltre che sognare la finale del torneo ‘1000’

La finale femminile

Il tabellone maschile sta regalando, settimana dopo settimana, delle sorprese.

Nel tabellone femminile, invece, ci sono due certezze: Aryna Sabalenka e Iga Swiatek, le due finaliste del Mutua Madrid Open. La vincitrice degli ultimi Australian Open regola in un’ora e ventisei minuti la numero nome del mondo Maria Sakkari: 6-4, 6-1 è stato il risultato finale della prima semifinale.

Vince anche la numero uno del mondo, battendo in semifinale la russa Veronika Kudermetova con il risultato di 6-1, 6-1. Come la bielorussa e come fatto fin qua, è una partita a senso unico quella firmata dalla tennista polacca, che nel match non ha mai perso il servizio.

Nella capitale spagnola, dunque, la bielorussa può cercare la rivincita delle finale di Stoccarda contro la polacca. Photo credits: Wta Tour

Atp Madrid
SHARE