Atp Miami - Alcaraz vince ancora, Fritz ko. Ora rematch con Sinner, bene Rybakina

Il tennista spagnolo regola senza problemi il forte avversario

by Mario Tramo
SHARE
Atp Miami - Alcaraz vince ancora, Fritz ko. Ora rematch con Sinner, bene Rybakina

Carlos Alcaraz è letteralmente spaziale. Il fenomeno spagnolo, numero uno al mondo, continua a vincere e contro l'americano Taylor Fritz, Top 10 e avversario molto insidioso su questi campi, regala una prestazione che rasenta la perfezione.

Il tennista murciano ha raggiunto le semifinali a Miami, sia Indian Wells che il Miami Open senza perdere un set ed ora riaffrontera' Jannik Sinner in quello che era il match più atteso da tutti. Prestazione letale del tennista iberico che commette un solo errore non forzato in tutta la sfida e fa impazzire Fritz con variazioni e colpi di gran talento.

Match con due set molto simili con Carlos che passa subito in vantaggio di un break e con l'americano che cede di schianto nel secondo parziale. Nel primo set Fritz ha due palle break, in game diversi, per rientrare in gioco, ma Alcaraz le annulla alla grande e spegne di fatto le speranze del tennista californiano.

Il primo set si chiude 6-4 e Alcaraz chiude subito anche il secondo parziale, ottenendo il break all'inizio. Finisce 6-4;6-2 in un'ora e diciannove minuti e grazie a questo risultato Jannik torna ufficialmente in Top Ten, davanti a Taylor Fritz.

Attualmente Sinner è numero 9 e solo Khachanov può scavalcarlo solo con la vittoria del torneo. Derby russo nell'altra semifinale tra lo strafavorito Daniil Medvedev e l'outsider Karen Khachanov. Per il numero uno russo bella vittoria contro la sorpresa Eubanks, protagonista fino alla fine con belle giocate ed una prestazione interessante.

Netta invece la vittoria di Khachanov che regola senza particolari difficoltà l'argentino Cerundolo, distrutto con il risultato di 6-3;6-2.

Miami Open, avanza anche la Rybakina

Nel derby russo, giocato in ritardo per la pioggia, la Kvitova batte in tre set molto combattuti e affronterà in semifinale la sorpresa Sorana Cirstea.

Come Alcaraz anche Elena Rybakina è sempre più vicina al Sunshine Double nel circuito femminile. La vincitrice di Indian Wells batte in due set l'americana e numero tre al mondo Jessica Pegula. Questa si trova in vantaggio di un break per tre volte nel primo set ma alla fine è la kazaka ad avere la meglio nel tiebreak.

Situazione simile nel secondo parziale con la Pegula che spreca un vantaggio di 3-0 e subisce poi un break decisivo nel nono game. Finisce 7-6;6-4 ed Elena avrà anche un giorno di riposo in più rispetto all'altra finalista. Photo Credit: Atp Tour

Atp Miami Alcaraz
SHARE