Bianca Andreescu, resa nota l'entità dell'infortunio dopo il grave incidente a Miami



by GENNARO DI GIOVANNI

Bianca Andreescu, resa nota l'entità dell'infortunio dopo il grave incidente a Miami

Pochi giorni fa il suo infortunio ha fatto in poche ore il giro del web. Parliamo di Bianca Andreescu costretta al ritiro nel match degli ottavi di finale del Masters 1000 di Miami contro la russa Ekaterina Alexandrova. La canadese si accingeva a rispondere sul 2-0 per lei nel secondo set dopo aver perso il primo, quando si è improvvisamente accasciata a terra dopo aver appoggiato male la caviglia sul cemento.

Le immagini della giovane 22enne in preda alle urla strazianti di dolore hanno spaventato il pubblico, in un surreale silenzio calato intanto nello stadio. Da subito è apparsa evidente la gravità dell’infortunio per l’ex campionessa dell'edizione degli Us Open 2019, che disperata ha esclamato: "Non ho mai sentito questo tipo di dolore prima” mentre si contorceva a terra tenendosi la caviglia sinistra con entrambe le mani.

Immediatamente le si sono avvicinate per sincerarsi delle condizioni l’arbitro di sedia e l’avversaria, verosimilmente preoccupate per le condizioni di salute della giocatrice. Annunciato l’ovvio ritiro, l’ex numero 4 al mondo ha lasciato il Grandstand di Miami su una sedia a rotelle, tra gli applausi del pubblico e l’abbraccio della russa, evidentemente dispiaciuta per l’accaduto.

Andreescu fa chiarezza sulle sue condizioni fisiche

La canadese dopo alcuni giorni si è sottoposta ai relativi test per scoprire l'entità del suo infortunio nel torneo con sede in Florida "Mi sono strappata due legamenti della caviglia sinistra.

È difficile dire esattamente quanto tempo ci vorrà, ma diciamo solo che poteva andare molto peggio", ha annunciato sui social network, tirando un grande sospiro di sollievo. Tempi di recupero quindi non ancora definibili ma la sensazione che potesse andare peggio è palpabile, come annunciato dalla tennista stessa.

Andreescu dovrà ora iniziare una un percorso riabilitativo e sperare di recuperare nel minor tempo possibile. Photo Credit: Getty Images

Bianca Andreescu