Atp Miami - Sonego si ferma agli Ottavi, niente da fare per Trevisan. Ok Medvedev

Il tennista azzurro non riesce a continuare l'avventura

by Mario Tramo
SHARE
Atp Miami - Sonego si ferma agli Ottavi, niente da fare per Trevisan. Ok Medvedev

Si ferma agli Ottavi di finale l'avventura di Lorenzo Sonego al Masters 1000 di Indian Wells. Dopo che i match sono iniziati in ritardo nella notte a causa della pioggia il tennista torinese cede in tre set, perde subendo la rimonta dell'argentino Francisco Cerundolo, sempre a suo agio (nonostante non sia superficie preferita) qui al Miami Open.

Sfida dove l'argentino è apparso più abbastanza in controllo del match, troppi errori ed un servizio meno incisivo di Sonego con Cerundolo che ha realizzato diversi break nel corso del match. Il primo è arrivato nel quinto game del primo set con Sonego che ha in questo caso una reazione veemente.

Subito controbreak ed il tennista infila ben quattro game consecutivi, chiudendo il primo set per 6-3. Sonego non sembra però quello delle gare precedenti, tanti errori e non regge gli scambi da fondo con Cerundolo che di fatto pareggia subito i conti.

Il sudamericano si porta subito sul 4 a 0 e pareggiare il parziale per 6-2 diventa una formalità. Anche il terzo set segue questa scia con l'argentino che chiude con il 77 % di prime e molti più vincenti rispetto all'azzurro, fermo solo a un ace rispetto alle più fruttuose gare precedenti.

Ora resta solo Jannik Sinner degli italiani che stasera affronterà alle ore 21 il finlandese Emil Ruusuvuori. L'altoatesino è l'unico italiano che resta sia tra il circuito maschile e sia per il circuito femminile.

Non riesce l'impresa a Martina Trevisan che lotta davvero solo nel primo set ma deve arrendersi ad Elena Rybakina, già vincitrice ad Indian Wells e ora grande favorita per questo Miami Open. L'azzurra ottiene il controbreak che fa sperare sul 4 a 3, ma è l'ultimo acuto, poi la tennista kazaka e infila otto game consecutivi chiudendo il match con il risultato di 6-3;6-0.

Medvedev e Pegula ok negli altri match

Bene anche il russo Daniil Medvedev che avanza senza problemi al turno successivo, battuto in due set con un secco 6-4;6-2 il francese Halys. Tra le donne grande vittoria di Jessica Pegula che si trova ad un passo dal baratro, annulla due match point sul servizio dell'avversario e poi chiude la pratica al tiebreak decisivo, contro la russa Potapova. Photo Credit: Getty Images

Atp Miami
SHARE