Atp/Wta Miami - Sonego non sbaglia contro Thiem. Trevisan sì, Giorgi no



by   |  LETTURE 2314

Atp/Wta Miami - Sonego non sbaglia contro Thiem. Trevisan sì, Giorgi no

Lorenzo Sonego non si lascia sfuggire la chance di battere un Dominic Thiem ancora lontano dalla forma migliore. Rispetto al precedente sulla terra di Roma datato 2021, la partita vola via in maniera diametralmente opposta.

Anche se il tennista azzurro in realtà ha bisogno di cancellare un set point nel jeu decisif del primo set per avere la meglio. Superato presumibilmente l'unico ostacolo in un parziale condizionato in maniera totale dalla resa del servizio, 'Sonny' dilaga nel secondo set e sigilla sul 7-6(6) 6-2 il successo.

Ottava sconfitta negli ultimi nove incontri per il tennista austriaco, che problemi fisici a parte non ha più ritrovato se stesso dalla vittoria agli Us Open del 2020. Ad attendere al secondo turno Sonego ci sarà Dan Evans.

Jiri Lehecka vince contro Federico Coria e si garantisce la sfida contro Lorenzo Musetti. Da registrare anche la vittoria di Richard Gasquet che entra parallelamente in rotta di collisione con Stefanos Tsitsipas. Di una vittoria e una sconfitta il bilancio per il tennis azzurro nel tabellone femminile del Miami Open.

Dopo aver dato segnali di ripresa già a Indian Wells, Martina Trevisan raggiunge quanto meno il secondo turno anche in Florida. Una boccata d'aria fresca per la tennista azzurra, che dalla 'storica' vittoria contro Maria Sakkari in United Cup aveva perso sei partite consecutive.

Tutto relativamente facile contro la qualificata Nao Hibino, battuta con un rocciosissimo 6-4 6-3. In linea del tutto teorica potrebbe rappresentare una chance anche la sfida contro Claire Liu al terzo turno. Niente da fare invece per Camila Giorgi contro Victoria Azarenka.

Camila, che aveva vinto uno dei tre precedenti nel circuito maggiore, non oppone in realtà una resistenza sufficientemente valida nei 76 minuti di gioco contro un'avversaria deciasmente più lucida nelle scelte tattiche e decisamente meno fallosa.

Il 6-3 6-1 finale risulta abbastanza emblematico. Da registrare nel tabellone femminile le vittorie di Jessica Pegula e Paula Badosa, esce parallelamente di scena Daria Kasatkina. Solidissima anche la prestazione di Coco Gauff, che con un netto 6-4 6-3 supera Rebecca Marino.

Camila Giorgi Jiri Lehecka Lorenzo Musetti