Stan Wawrinka: "Speciale continuare a vincere. E su Rune..."



by GIUSEPPE DI LAURO

Stan Wawrinka: "Speciale continuare a vincere. E su Rune..."

Stan the Man continua a stupire a quasi 38 anni suonati. Il tennista svizzero, in quel di Indian Wells, ha staccato il pass per gli ottavi di finale superando al terzo turno Holger Rune con il punteggio di 6-2, 6-7, 7-5 in un match durato 2 ore e 40 minuti.

Stanislas Wawrinka avrebbe potuto chiudere le ostilità già al secondo set quando sul punteggio di 5-4 ha sprecato un match point sul proprio servizio. Nonostante questo, però, il tre volte vincitore slam non si è perso d’animo superando il numero otto del mondo Rune.

"Mi sento bene” -ha dichiarato Wawrinka subito dopo il match vinto contro il danese “Gli ultimi 45 minuti sono stati difficili. Avevo il match in controllo, stavo giocando bene. Stavo mettendo molta pressione, avrei dovuto vincere la partita molto prima.

Ho iniziato a sentirmi nervoso e ho esitato un po' Lui è tornato in partita. È un giocatore straordinario, un giocatore giovane. Ma è speciale continuare a vincere. Era importante rimanere lì mentalmente perché sto giocando bene”.

Lo svizzero qualche mese fa era uscito sconfitto contro Rune "Ho cercato di rimanere calmo con me stesso. Ho già perso contro di lui a Parigi. In tutta la mia carriera conosco solo un modo. Continuare a lottare, a lavorare, a spingermi e a rimanere positivo.

Sono molto contento della vittoria".

E ora Wawrinka-Sinner agli ottavi di finale

Nel prossimo turno Wawrinka dovrà vedersela contro Jannik Sinner. I due si sono già affrontati quattro volte in carriera con lo score che dice 2-2 seppur negli ultimi due precedenti è stato l’azzurro a trionfare.

L’ultima gara tra di loro è anche recente ovvero i quarti di finale di Rotterdam quando si impose l’altoatesino nettamente con il punteggio di 6-1, 6-3. Con questo successo e la qualificazione agli ottavi di Indian Wells, l’elvetico sale virtualmente alla posizione numero 86 del ranking mondiale.

Un balzo avanti non indifferente considerando il fatto che Stan The Man era uscito fuori dai radar dei primi 100 al mondo per molto tempo a causa di un infortunio serio che l'aveva frenato bruscamente nelle scorse stagioni.

Stan Wawrinka Indian Wells