Taylor Fritz: "Mi sento al 100%. Voglio raggiungere almeno una finale slam".

L'americano vuole continuare a progredire in classifica e nei tornei

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Taylor Fritz: "Mi sento al 100%. Voglio raggiungere almeno una finale slam".

Il campione in carica degli Indian Wells Taylor Fritz è pronto a fare il proprio debutto in California nel secondo turno del torneo che lo vedrà sfidare il talentuoso Ben Shelton nel derby tutto a stelle e strisce.
Il 25enne di San Diego non vede l’ora di cominciare il primo 1000 stagionale "Mi piace questo torneo, è una sensazione fantastica dopo essere stato qui così tante volte da quando ero bambino, credo soprattutto dopo l'anno scorso.

Ho dei bei ricordi, quindi è bello tornare. Qui ho un senso di sicurezza. Tutto sta andando bene e senza stress”. Le aspettative sono decisamente maggiori rispetto alla passata stagione "Come giocatore, ovviamente, mi sento diverso.

L'anno scorso sono arrivato qui al 19° posto o giù di lì nella classifica ATP, ero appena entrato nella Top 20 per la prima volta. Ora sono il n. 5 del mondo, sono un giocatore diverso, con aspettative più alte nei miei confronti.

La scorsa stagione non pensavo di vincere il torneo. Una volta che realizzi qualcosa, diventa una possibilità, quindi sento di essere migliorata come tennista. Essere campione l'anno scorso mi ha dato molta fiducia. Fritz ha recuperato a pieno dopo Acapulco "In questo momento mi sento al 100%.

Mi aspettavo di sentire molto più dolore il giorno dopo, ma non è stato così grave. Non ho nemmeno dovuto prendere un giorno di riposo. Non è cambiato nulla. La notte dopo la partita è stata una delle peggiori della mia vita.

In due occasioni precedenti mi erano venuti i crampi a tutto il corpo, ma ero riuscito a sentirmi meglio, questa volta non ce l'ho fatta”.

Tra pregi e obiettivi concreti per il 2023

Sul suo miglior pregio l’americano non ha dubbi “Il mio miglior pregio come tennista è la mia competitività, la mia lotta e il fatto che non voglio mai arrendermi.

Amo competere. Devo essere vicino alla morte per uscire da un match. Odio ritirarmi. Voglio sempre dare tutto fino alla fine. L'anno scorso mi sono infortunato alla fine della semifinale. Il giorno dopo mi sono reso conto di quanto fosse grave.

Era gonfio e ho provato ad allenarmi". Sugli obiettivi per questo 2023 "Dopo un anno nella Top 10, voglio finire quest'anno nella Top 5 e ottenere un buon risultato nel Grande Slam, almeno raggiungere una finale. Voglio darmi la possibilità di lottare per un titolo importante.

Guardando ai risultati che ho ottenuto, penso che sia possibile. In questo momento, se non difenderò il trofeo questa settimana, farò un passo indietro nella classifica".

Taylor Fritz
SHARE