Atp Acapulco - Berrettini, gioia doppia. Avanti Jacopo e Matteo. Forfait Alcaraz

Ad Acapulco la famiglia Berrettini supera il primo turno con Matteo e Jacopo. F

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Acapulco - Berrettini, gioia doppia. Avanti Jacopo e Matteo. Forfait Alcaraz

Giornata di gloria per la famiglia Berrettini ad Acapulco. Dopo Matteo, vince anche Jacopo. Reduce dal setaccio delle qualificazioni e alla prima apparizione in carriera nel circuito maggiore, il numero 832 del mondo approfitta del ritiro nel terzo set di Oscar Otte.

Buonissima comunque nel complesso la prestazione del 'piccolo' di casa Berrettini, che non si lascia intimidire dopo il primo set e che sopravvive al jeu decisif del secondo parziale. Il tedesco è poi costretto ad alzare bandiera bianca alla vigilia del quarto game nel rush finale a causa di un problema al ginocchio sinistro.

Ad attendere Jacopo al secondo turno Alex de Minaur, che nella parte finale di giornata si sbarazza senza troppe difficoltà di Pacheco. Per Matteo si rivela parallelamente una non-partita quella contro Alex Molcan, costretto al ritiro dopo sette game.

Berrettini, che comunque lancia segnali positivi e che mette in mostra anche un rendimento fisico positivo, chiude sul 6-0 1-0 e ottiene la prima vittoria dalla United Cup senza versare praticamente una goccia di sudore. In linea del tutto teorica non dovrebbe rappresentare un ostacolo di grosso conto neanche Elias Ymer al secondo turno.

Niente da fare per Luciano Darderi, che subentra a Carlos Alcaraz. Dopo il riacutizzarsi dell'infortunio alla coscia destra avvertito in finale a Rio de Janeiro, il talento spagnolo opta comprensibilmente per il forfait ad Acapulco in vista degli impegni sul cemento nordamericano.

A ogni modo, a sbarrare la strada al lucky loser azzurro è Mackenzie McDonald con un netto 6-4 6-2. Dopo il titolo a Merida, il quarto in carriera, trova invece una conclusione al primo turno la marcia di Camila Giorgi nel Wta di Monterry.

La marchigiana, evidentemente condizionata dalla stanchezza, non supera l'ostacolo Ruse. Emblematico il 6-4 7-5 finale. Da registrare infine a Santiago la vittoria di Marco Cecchinato. Dopo il ko di Fabio Fognini, che ha chiuso la trasferta sudamericana con una vittoria e tre sconfitte, il semifinalista dell'edizione 2018 del Roland Garros sopravvive al tie break del terzo set nella sfida contro Facundo Bagnis e raggiunge al secondo turno Thiago Monteiro. Photo Credit: Getty Images

Alcaraz
SHARE