Stefanos Tsitsipas è costretto a fermarsi: "Tornerò più forte che mai"

Il greco non ha ancora recuperato dall'infortunio subito

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Stefanos Tsitsipas è costretto a fermarsi: "Tornerò più forte che mai"

Stefanos Tsitsipas è costretto a rinunciare all'Atp 500 di Acapulco. Il tennista greco, con una stories pubblicata su instagram, ha annunciato il suo ritiro dal torneo messicano a causa del fatto che il suo problema alla spalla che lo sta tormentando da dopo gli Australian Open non è ancora del tutto sanato ed occorre quindi un altro po' di riposo prima di rientrare nuovamente sul circuito.

Questa è la lettera che ha pubblicato sul suo account ufficiale "Cari fan e sostenitori,è con grande delusione che devo annunciare il mio ritiro dall’Abierto Mexicano de Tennis 2023 ad Acapulco a causa di un infortunio alla spalla subito dopo gli Australian Open" -debutta nella stories pubblicata Tsitsipas- "Il Messico è una delle mie mete preferite al mondo, e ho sempre apprezzato l’opportunità di competere in questo prestigioso torneo.Sono incredibilmente grato per il sostegno che ho ricevuto dagli appassionati di tennis in Messico negli ultimi due anni.

Il vostro incrollabile sostegno è stato per me una fonte di ispirazione e motivazione enorme, e sono davvero grato per tutto l’incoraggiamento e la gentilezza che mi avete dimostrato".

Tsitsipas pronto a tornare al meglio della forma

Il 24enne di Atene ha poi proseguito parlando dei lati positivi di questo stop: "Anche se questa battuta d’arresto è deludente, scelgo di concentrarmi sui lati positivi.

Userò questo tempo per riposare, riprendermi e tornare più forte che mai. Continuerò a lavorare sodo e a lottare per raggiungere i miei obiettivi, e sono fiducioso che in futuro avrò molte altre opportunità di competere in Messico.

Voglio augurare a tutti gli atleti che gareggiano nell’Abierto Mexicano de Tennis buona fortuna. So che faranno uno spettacolo incredibile per i fan, e io farò il tifo per loro da lontano. Grazie ancora per il vostro sostegno e la vostra comprensione.

Non vedo l’ora di tornare presto in Messico e competere davanti ai migliori fan del mondo. Cordiali saluti" Il greco ha cominciato l'anno con la finale raggiunta agli Australian Open persa poi in tre set contro Novak Djokovic.

L'ellenico ha quindi cominciato con il piglio giusto la stagione e spera di proseguire così appena rientrerà dall'infortunio alla spalla.

Stefanos Tsitsipas
SHARE