Sinner 're' indoor. Le parole dell'azzurro dopo il titolo a Montpellier

Jannik Sinner parla a bordocampo e durante la premiazione dopo la vittoria contro Maxime Cressy a Montpellier. "Ringrazio soprattutto il fisio che è nuovo" ha detto sorridendo

by Perri Giorgio
SHARE
Sinner 're' indoor. Le parole dell'azzurro dopo il titolo a Montpellier

Il 2023 di Jannik Sinner è iniziato col botto. Considerando che per vincere un titolo nel venti-ventidue aveva avuto bisogno di aspettare sette mesi. Dopo la buonissima parentesi sul blu australiano, condita dalla beffarda sconfitta contro Stefanos Tsitsipas agli ottavi di finale, il talento azzurro si riconferma imbattibile sotto i tetti.

Non è un mistero e non è un caso che a ventuno anni abbia già vinto sette titoli di cui quattro indoor. Il tennista azzurro, che nella settimana ha guadagnato anche tre posizioni nel ranking, oltre a scavalcare Frances Tiafoe diventa anche il primo in stagione a chiudere una settimana senza perdere set.

A bordocampo e nel corso della premiazione, il numero uno del blocco Italia ha provato a raccontare la partita e soprattutto le emozioni. "Prima di tutto vorrei ringraziare tutti per la splendida atmosfera. A essere onesti, la prima chiave è stata tenere il servizio.

Poi nel tie break ho cercato di approfittare di qualche suo errore e di tenere il servizio. Ripeto, è stato forse più complicato di vincere punti sul suo. A ogni modo il secondo set è stato un po' diverso.

Ho avuto delle chance a inizio parziale, ma alla fine sono riuscito a fare il break verso la fine e a chiudere. Sono molto contento" ha detto. Durante la premiazione ha colto l'occasione per parlare anche Cressy, finalista nella settimana anche nel tabellone di doppio.

"Ringrazio tutto il pubblico per il supporto unico che mi avete dato durante la settimana. Non vedo l'ora di giocare di nuovo qui il prossimo anno e ringrazio davvero tutti. Vorrei congratularmi con Sinner per quello che ha fatto.

Ha giocato solamente tre match, ma sono impressionato dal tuo livello e ti auguro buona fortuna per tutto il resto della stagione. Oggi sei stato incredibile" ha detto prima di cedere la parola.

Le parole di Sinner durante la premiazione

"Intanto ti auguro buona fortuna per la finale di doppio" ha detto con un sorriso.

"Non molto tempo fa abbiamo giocato a livello Challenger, quindi questo palcoscenico premia entrambi. Congratulazioni a te e al tuo team perché ve lo meritate" ha detto. "Ringrazio tutti, dai raccattapalle ai giudici, è sempre bello giocare qui ed è sempre bello vincere tornei del genere.

Spero possiate avere grande fortuna nei prossimi anni. Non avevo mai vinto una partita qui, quindi sono concento di essere riuscito a vincere il torneo alla terza opportunità utile. Ovviamente ringrazio il mio team per il lavoro che svolgono con me, per capirmi, ma soprattutto il fisio che è nuovo" ha detto ridendo.

"Possiamo festeggiare insieme oggi e di nuovo ringrazio tutti per l'atmosfera e il tifo" ha concluso il tennista altoatesino.

Jannik Sinner Maxime Cressy
SHARE