Tennisti più efficaci nelle finali Slam: sorpresa in testa, Djokovic fuori dal podio

Curiosa statistica in merito alla percentuale di vittoria nelle finali Slam

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Tennisti più efficaci nelle finali Slam: sorpresa in testa, Djokovic fuori dal podio

Novak Djokovic meno di una settimana fa ha conquistato agli Australian Open il suo 22esimo titolo Slam, agganciando in classifica all time Rafael Nadal. Il 5° nelle ultime 7 apparizioni nei tornei più importanti del Tennis, testimoniano l’assoluto dominio acquisito dal tennista Serbo negli ultimi anni,probabilmente facilitato dal ritiro di Roger Federer e una generazione, quella dei più giovani, che fatica ancora a primeggiare.

Il numero uno al mondo, complice anche i problemi fisici accusati negli ultimi mesi dallo Spagnolo, potrà incrementare i suoi numeri, tenendo in piedi anche un altro grande obiettivo, quello del Calendar Grande Slam, che ha solo accarezzato nel 2021.

Una storia, quella dei Big Three, che nell’ultimo ventennio ha assunto i contorni di una vera a propria egemonia. Ben 44 i Major conquistati dal terzetto dal 2003 ad oggi, ne fanno i tennisti più vincenti della storia di questo sport.

Più staccati da loro altre leggende come Pete Sampras, Roy Emerson, Bjorn Borg ,Rod Laver.

Roy Emerson in testa a questa speciale classifica: Djokovic fuori dal podio

E’ interessante però capire, la percentuale di vittorie in rapporto alle finali giocate nei tornei del Grande Slam (si prendono in considerazione solo coloro che ne hanno giocate almeno 15).

In testa a questa interessante classifica troviamo l’Australiano Emerson con l’80%, frutto di 12 finali vinte, con sole tre sconfitte. Dietro di lui l’Americano Sampras a 77,8% (14-4). Sul terzo gradino del podio vediamo Nadal, il Re della Terra rossa, con 73,3 (22-8).

al quarto posto si piazza lo Svedese Borg con 68.8 %(11-5). Poi troviamo un altro Americano, Bill Tilder, vincitore di 10 Major, con sole tre sconfitte (66.7 %). Con la stessa percentuale ecco Novak Djokovic (22-11). In settima posizione un altro Australiano, Rod Laver a 64,7 % (11-6).

In ultima posizione chiude Federer con 64.5 (20-11). Fuori classifica ma comunque meritevole di menzione Andre Agassi, che vanta 8 titoli Slam, ma con ben 7 sconfitte in finale. Analogo discorso per il connazionale Jimmy Connors. Anche per lui 8 successi e 7 battute d'arresto. Photo Credit: Getty Images

SHARE