Francis Tiafoe: "Mi piacerebbe cambiare il modo in cui viene visto il tennis"



by   |  LETTURE 3844

Francis Tiafoe: "Mi piacerebbe cambiare il modo in cui viene visto il tennis"

Frances Tiafoe ha cominciato il 2023 con la vittoria della prima storica United Cup insieme al suo team degli Usa sconfiggendo l’Italia in finale. L’americano ha poi preso parte agli Australian Open dove però non è riuscito ad arrivare alla seconda settimana dello slam perdendo al terzo turno contro Karen Khachanov in quattro set, dopo che era riuscito precedentemente a passare i primi due turni contro Daniel Altmaier e Shang Juncheng.

Lo statunitense, che è considerato da GQ come una delle sette giovani stelle pronte a conquistare il tennis, ha rilasciato un’intervista piuttosto interessante proprio con la rivista in questione dove ha detto di voler modificare alcuni aspetti legati al gioco del tennis "Voglio cambiare il modo in cui il gioco viene visto.

Il tennis è snob, perbenista, uno sport da country club, io voglio portare un po' di sapore al gioco”. Frances Tiafoe ha anche rilasciato dichiarazioni su ciò che ha provato nel battere un tennista del calibro come Rafael Nadal "Non sapevo mai se sarei riuscito a battere uno come lui -ha proseguito Tiafoe ricordando della sua vittoria agli Us Open e della speranza che aveva avuto nel rincontrarlo nuovamente in uno slam- “Egoisticamente mi sarebbe piaciuto molto rivedere quell'incontro, perché batterlo a New York quel giorno mi ha decisamente cambiato la vita e farlo di nuovo sarebbe stato difficile.

Non so a che punto sia il suo corpo, ma è una leggenda assoluta".

Francis Tiafoe e quella chiacchierata con McDonald

In una conferenza stampa Francis Tiafoe aveva dichiarato che prima della partita tra Nadal e McDonald aveva incoraggiato il suo amico e connazionale sulle possibilità che aveva di potersi unire ad altri americani come lui che avevano avuto l’onore di battere il ventidue volte vincitore slam "Penso che da un po' di tempo a questa parte ci si chieda come si senta Rafa.

Ho detto a Mackey: "Senti, puoi unirti ai tre amigos, sai: io, Fritz e Tommy. L'abbiamo preso tutti. Non so se vuoi unirti a loro", ha detto Tiafoe. Ha poi aggiunto di essere felice per McDonald, poiché le vittorie su giocatori del calibro di Rafael Nadal non arrivano facilmente.

Ha affermato che sarà una storia che potrà raccontare ai suoi nipoti un giorno. Inoltre, gli ho detto: "Oggi sarai nella posizione di vincere. Oggi puoi vincere. Vedendo come si sente, sono contento per Mackey. Le vittorie contro un tennista come lui non sono facili da ottenere.

È qualcosa da raccontare ai suoi nipoti un giorno, e bisogna essere felici per lui”. Francis Tiafoe ha ottenuto il suo best ranking ad ottobre dell’anno scorso piazzandosi alla posizione numero 17. Negli slam ha raggiunto il suo risultato più importante agli Us Open quando fu poi sconfitto in semifinale.