Lo strano caso di Lorenzo Sonego: si ritira con Medvedev, poi gioca e vince in doppio

Giornata insolita per il tennista torinese ad Adelaide

by Luca Ferrante
SHARE
Lo strano caso di Lorenzo Sonego: si ritira con Medvedev, poi gioca e vince in doppio

Dopo il ritiro durante il secondo set contro Daniil Medvedev aveva un po' fatto preoccupare tutti i tifosi azzurri, forse però il problema era meno grave del previsto e potrebbe essere già alle spalle. Lorenzo Sonego ha vissuto una giornata piuttosto insolita all'Atp 250 di Adelaide, che ha rappresentato anche il suo debutto ufficiale nella stagione 2023.

In Australia il tennista azzurro ha sognato davvero in grande nel match d'esordio in singolare col russo ex numero uno del mondo: giocando un tennis di livello e affrontando la sfida con la grinta dei giorni migliori, il torinese ha sfiorato più volte di strappare il primo set, non concretizzando ben nove set point.

Alla fine la bravura di Medvedev è venuta fuori e al tie-break è riuscito ad avere la meglio per 8-6. Nel secondo parziale, dopo tre game, il 27enne si è fermato per i crampi, che non gli hanno praticamente permesso di proseguire la battaglia sul campo centrale.

Ritiro in singolare, vittoria nel doppio

Il forfait sembrava probabilmente più preoccupante del previsto ma poche ore più tardi Sonego è sceso in campo per disputare l'incontro di doppio che era in programma insieme all'altro azzurro Jannik Sinner, vittorioso invece nel confronto contro il britannico Kyle Edmund.

I due azzurri, con una convincente prestazione, hanno sconfitto col punteggio finale di 6-4, 6-3 la coppia australiana di casa formata da Alexei Popyrin e James Duckworth. Sembra che il peggio sia infatti già passato per il torinese: la prova del nove ci sarà probabilmente nella notte italiana di mercoledì 4 gennaio, quando entrambi disputeranno gli ottavi di finale nel tabellone principale di doppio.

Gli azzurri affronteranno il duo composto dall'esperto pakistano Aisam-ul-Haq Qureshi e dall'australiano Matthew Ebden, teste di serie numero 8. Non un inizio di annata 'tranquillo' per Lorenzo Sonego, che si sta preparando al primo appuntamento prestigioso della stagione (gli Australian Open a Melbourne, in programma dalla metà del mese di gennaio).

La buona prestazione nel complesso nella prima gara dell'anno può far ben sperare l'atleta piemontese. Photo credit: Fitp Tennis.

Lorenzo Sonego
SHARE