World Tennis League - Djokovic soffre ma vince. Zverev ancora positivo

Da registrare anche i successi di Iga Swiatek contro Aryna Sabalenka e di Elena Rybakina contro Caroline Garcia. Seppi in campo lascia strada a Zverev

by Perri Giorgio
SHARE
World Tennis League - Djokovic soffre ma vince. Zverev ancora positivo

Un set. Di tanto ha bisogno Novak Djokovic per ambientarsi dopo lo scivolone con Alexander Zverev e il forfait con Nick Kyrgios, dettato da una condizione fisica non perfetta, per abbattere la resistenza dell'austriaco Sebastian Ofner nella World Tennis League a Dubai.

Un Djokovic approssimativo, lento negli spostamenti laterali e decisamente falloso da fondocampo, che quanto meno nel primo set non trova armi sufficientemente valide da fondocampo e che fatica terribilmente a trovare dei vincenti.

Da ambo i lati, paradossalmente. Anche se ripristina il tutto con un 6-0 nel secondo set e conquista il super tie break con un rocciosissimo 10-7. Il fenomeno serbo gioca comunque a sconfitta già acquisita per i Falcons contro i Kites, che nella parte centrale di giornata lasciano per strada i punti di Aryna Sabalenka.

Contro la dominatrice assoluta della stagione venti-ventidue, Iga Swiatek, la tennista bielorussa fa praticamente in tempo a smuovere lo zero dalla casella dei game nella frazione inaugurale e a recuperare un break di svantaggio prima di rimettersi in coda.

Emblematico il 6-1 6-3 finale, anticipato dal punto che di fatto vale il successo per i Kites con Holger Rune e Sania Mirza che in tre set abbattono la resistenza di Grigor Dimitrov e Paula Badosa.

Zverev batte Seppi: ok Rybakina contro Garcia

In scena nella primissima parte di giornata anche la sfida tra Hawks ed Eagles, con la squadra di Elena Rybakina e Alexander Zverev che rimedia alla sconfitta in doppio di Dominic Thiem e Anastasia Pavlyuchenkova contro Nick Kyrgios e Bianca Andreescu.

La campionessa di WImbledon soffre sostanzialmente un set contro Caroline Garcia, 'regina' parallelamente di fine anno, che non riesce ad acciuffare il tie break nel corso del primo set e che muove il punteggio solamente in un caso nel corso del secondo.

Il 7-5 6-1 che firma in poco più di settanta minuti di gioco fa da preludio al successo di Alexander Zverev contro il 'nostro' Andreas Seppi, che gioca la partita decisiva e che fa ovviamente quello che può.

'Sascha' dopo Djokovic fa in tempo ad aggiungere una seconda vittoria al tabellino settimanale con un 6-4 6-2 che lascia francamente poco spazio alle interpretazioni. Photo Credit: Getty Images

Aryna Sabalenka Elena Rybakina Caroline Garcia
SHARE