World Tennis League - Zverev torna a sorridere: battuto nettamente Djokovic

Dopo il lungo stop per infortunio e il mini-match con Thiem di una decina di giorni fa, Zverev gioca una partita 'vera' contro Djokovic e vince. Prosegue la World Tennis League

by Perri Giorgio
SHARE
World Tennis League - Zverev torna a sorridere: battuto nettamente Djokovic

La World Tennis League entra nel vivo con la sfida tra Falcons e Hawks. Inevitabilmente al centro delle attenzioni la sfida tra Novak Djokovic e Alexander Zverev, che chiudono il programma del day-2 dopo la vittoria del doppio composto da Paula Badosa e Grigor Dimitrov, ma anche della campionessa di WImbledon Aryna Sabalenka, che pone rimedio a un brutale 6-0 di Aryna Sabalenka in avvio prima di rifilare (quasi) lo stesso trattamente alla bielorussa con un nettissimo 6-1 e soprattutto di conquistare il super tie break 10-6.

Nel caso del doppio, anche Badosa e Dimitrov erano stati costretti a recuperare un set di ritardo e del super tie break per abbattere la resistenza di Dominic Thiem e Anastasia Pavlyuchenkova. La giornata si rivela tutto sommato piena di incertezza e di sorprese, con il redidivo Zverev che testa in maniera positiva la 'macchina' dopo il rientro.

Una sfida completamente agli antipodi quella tra Djokovic e Zverev. Da un lato il numero uno del mondo virtuale, costretto a saltare le tournée australiane e nordamericane a causa della questione vaccino, dominatore sostanzialmente degli eventi disputati a esclusione di Madrid, Roland Garros e Parigi-Bercy.

Dal lato opposto un giocatore che prima di una sfida-flash con Dominic Thiem una decina di giorni fa si era sostanzialmente fermato alla semifinale del Roland Garros contro Rafa Nadal per un infortunio piuttosto grave.

Zverev ci prova: battuto nettamente Djokovic

Eppure la sfida rivela più di qualche sorpresa.

'Sascha' recupera un break di svantaggio in avvio e interpreta poi la sfida in maniera semplicemente perfetta. Complice anche un Djokovic decisamente arruginito, evidentemente in piena preparazione invernale, che fatica a trovare gli appoggi e soprattutto punti comodi.

Il tedesco spezza gli equilibri con un parziale di 6-2 condito da due break e sostanzialmente tiene il comando delle operazioni anche nel secondo parziale. Mostrando a una decina di giorni dallo 'start' della stagione una condizione fisica piuttosto buona.

Un break nel quinto gioco vale a Zverev la vittoria, con 'Nole' che non trova armi sufficientemente valide per rientrare e il 6-3 6-4 finale che matura alla soglia dei novanta minuti di gioco sostanziale conseguenza logica. Per dovere di cronaca, gli 'Hawks' del tedesco chiudono la sfida sul 35-27. Photo Credit: Getty Images

SHARE