Diriyah Tennis Cup - Fritz è l'uomo da un milione di dollari. Berrettini ko in doppio

Fritz batte Medvedev e vince il milione di dollari in Arabia. Battua la coppia Berrettini/Rublev in finale nel tabellone di doppio

by Perri Giorgio
SHARE
Diriyah Tennis Cup - Fritz è l'uomo da un milione di dollari. Berrettini ko in doppio

Il biglietto da un milione di dollari in Arabia Saudita lo stacca Taylor Fritz, che dopo la vittoria a Indian Wells e la semifinale alle Atp Finals di Torino, si toglie anche lo sfizio di superare con un doppio 7-6 in finale Daniil Medvedev nel primo appuntamento della off-season.

In una partita decisamente 'vera' visto anche il premio in palio, il tennista statunitense gioca in maniera splendida con lo schema servizio-dritto, si concede decisamente pochi buchi nel corso delle due ore di match e soprattutto cancella le nove palle break che mette a disposizione del russo.

Poco cinico e soprattutto troppo falloso nei momenti più delicati. Ecco perché il 7-6 7-6 risulta abbastanza emblematico. Ancora recriminazioni comunque per il russo, seppur in un torneo di esibizione, che a Torino parallelamente e per esempio aveva perso tutte le tre partite del girone al fotofinish.

Servendo in due casi per chiudere la faccenda. Sul groppone di Medvedev comunque nella stagione 2022 a pesare di più è la surreale sconfitta in finale a Melbourne Park contro Rafa Nadal. Questa, però, probabilmente è un'altra storia.

Berrettini e Rublev perdono la finale di doppio: vincono Stricker e Hurkacz

Dopo un 2022 pieno di alti e bassi, Matteo Berrettini ha optato per lo stesso evento nel tentativo di mettere qualche match nelle gambe. Dopo la sconfitta contro Stan Wawrinka in singolare, condita da qualche recriminazione nella gara dei super tie break, il tennista azzurro in compagnia di Andrey Rublev si è fermato in finale dopo il successo ai danni della strana coppia composta da Dominic Thiem e Alexander Zverev.

Ad avere la meglio in finale a sorpresa sono Dominic Stricker - di cui sentiremo presumibilmente parlare abbastanza spesso nel corso della prossima stagione - ma soprattutto di Hubert Hurkacz, che curiosamente aveva battuto il proprio compagno di doppio in singolare.

Berrettini e Rublev rimediano a un primo set decisamente complicato, tirano la faccenda al terzo, ma non trovano comunque armi sufficientemente valide per arpionare la vittoria. Emblematico il 7-6 3-6 10-6 finale. Per Berrettini comunque una buona settimana considerando che tra una cosa e l'altra ha potuto disputare tre match, seppur due in doppio. Photo Credit: Getty Images

SHARE