Addio a Nick Bollettieri: il toccante ricordo di Andre Agassi



by   |  LETTURE 5069

Addio a Nick Bollettieri: il toccante ricordo di Andre Agassi

Una brutta notizia per tutto il mondo del tennis. Nick Bollettieri si è spento nella giornata di lunedì 5 dicembre, all'età di 91 anni. Era stato storico coach di tantissimi campioni del passato, che hanno esaltato il pubblico e gli appassionati con le loro splendide carriere, grazie anche all'allenatore statunitense.

Il nativo di Pelham ha seguito diversi volti noti del tennis, da Jim Courier a Monica Seles, divenuti entrambi numeri uno del mondo quasi nello stesso momento. Il trainer, però, aveva scovato una delle ultime stelle ed ex numero uno statunitense Andre Agassi.

Tra i suoi allievi presenti alla sua “Nick Bollettieri Tennis Academy", fondata nel 1978 in Florida (a Bradenton), spiccano altri ex numeri uno del mondo, sia dal lato maschile sia femminile: da Pete Sampras alle sorelle Serena e Venus Williams; da Marcelo Rios a Martina Hingis.

Sono complessivamente dodici gli allievi di Bollettieri a essere riusciti ad arrivare fino in vetta al corrispondente ranking mondiale. Un dato impressionante che dimostra il grande lavoro dello statunitense durante il suo periodo da allenatore.

Bollettieri sarà ricordato per il rapporto costruito proprio con Agassi, che ha raccontato la sua storia insieme al proprio coach nel famosissimo libro "Open", descrivendo soprattutto come fosse difficile la vita da tennista e le proprie idee in merito a questo sport e anche su Nick Bollettieri.

Una persona che ha dato e lasciato tanto al tennis e ai suoi atleti.

Il toccante ricordo di Agassi

L'ex giocatore statunitense Andre Agassi non poteva non esprimere il suo toccante messaggio di cordoglio verso il suo storico maestro.

Ecco le toccanti parole scritte sui propri profili social dall'americano: "Il nostro caro amico ha dato a tanti la possibilità di vivere il loro sogno. Ha mostrato a tutti noi come la vita può essere vissuta al massimo.

Grazie Nick!" ha commentato su Twitter, allegando una splendida foto con loro due in primo piano.

Photo credit: Twitter Andre Agassi.