Chi ha vinto più partite contro i Top 10? La sorprendente classifica



by   |  LETTURE 2187

Chi ha vinto più partite contro i Top 10? La sorprendente classifica

Sono numerosi i giocatori che sognano di poter raggiungere la Top Ten ed entrare a far parte dell’élite del tennis mondiale. Diventare uno dei migliori dieci giocatori del circuito maggiore vuol dire esprimere un tennis di altissimo livello per buona parte della stagione e collezionare una serie di importanti risultati nei più prestigiosi tornei del Tour.

Osservando le dinamiche del gioco da una prospettiva diversa, battere uno dei tennisti presenti in Top Ten risulta essere un’impresa tanto ardua quanto complessa. Proprio per questo, è molto interessante analizzare la speciale classifica che vede “sfidarsi” i tennisti con la più alta percentuale di vittorie contro i Top 20 nel 2022.

Vittorie contro i migliori 10: la speciale classifica

Il primo posto è sorprendentemente occupato da Borna Coric. Il croato è riuscito a rialzare la testa dopo i numerosi infortuni e si contenderà il premio di Comeback Player of the Year con Stan Wawrinka, Dominic Thiem e Yibing Wu.

Coric si è aggiudicato quattro dei cinque incontri disputati contro i migliori dieci tennisti,( 80% ) tre dei quali a Cincinnati. Proprio al Western & Southern Open, il nativo di Zagabria ha ottenuto un insperato successo e conquistato il primo Masters 1000 in carriera.

Novak Djokovic si trova invece sul secondo gradino del podio con una percentuale pari al 78,6% . Il campione serbo non ha potuto prendere parte a due Slam su quattro e ha saltato tutti i 1000 americani. Questo non gli ha impedito di stabilire un record di 11-3.

Il belgradese è l’unico ad aver raggiunto la doppia cifra. Fondamentale la vittoria da imbattuto ottenuta alle ATP Finals. Rafael Nadal si è fermato al 72,7% e portato a casa otto successi su undici contro i Top 10.

La stagione del maiorchino è stata caratterizzata da alti e bassi e da un cospicuo numero di infortuni. Al quarto posto, a pari merito, ci sono Stan Wawrinka e Ugo Humbert con il 66,7% . Entrambi hanno affrontato tre volte uno dei primi dieci tennisti del circuito e trovato due vittorie.

Lo svizzero e il francese hanno sconfitto gli stessi avversari, ovvero Casper Ruud e Daniil Medvedev. Anche Carlos Alcaraz e Holger Rune hanno chiuso il 2022 con la stessa percentuale di successi ai danni dei Top 10( 64,3% ) .

Il più giovane numero uno della storia e il danese hanno vinto nove partite su quattordici. Rune, al Masters 1000 di Parigi-Bercy, è diventato il primo tennista in grado di fermare cinque top ten – Hubert Hurkacz, Andrey Rublev, Alcaraz, Felix Auger-Aliassime e Djokovic – nello stesso torneo dal 1973.

L’ultimo tennista che ha chiuso in positivo la sua annata contro i Top 10 con una percentuale del 60% ( 6-4, ndr) porta il nome e il cognome di Nick Kyrgios. L’australiano ha raggiunto la sua prima finale Slam sui parti dell’All England Club lo scorso luglio. Photo Credit: REUTERS