Atp 2022: ecco chi ha giocato più tornei. Sul podio anche un italiano



by   |  LETTURE 3168

Atp 2022: ecco chi ha giocato più tornei. Sul podio anche un italiano

La stagione di tennis 2022 si è ufficialmente conclusa, o quanto meno quella che riguarda i tornei principali dell'Atp poiché nei tornei Challenger e Itf si continua a giocare senza sosta come da prassi. Questa annata è stata senza ombra di dubbio indimenticabile sia nel bene che nel male del termine.

Abbiamo assistito al caso Novak Djokovic che ha tenuto banco in quel di Melbourne con conseguente espulsione dal continente per via del suo status da non vaccinato dopo l'iniziale assenso di prendere parte al primo major.

Il serbo che poi durante la stagione è riuscito comunque a togliersi la soddisfazione di vincere Wimbledon e le Finals tra i tornei più importanti. Abbiamo visto poi Rafael Nadal portarsi a casa i primi due slam della stagione inanellando una serie di 20 vittorie consecutive, poi ancora l’exploit definitivo di Carlos Alcaraz che ha trionfato agli Us Open (primo slam della carriera) e conquistando il primato in classifica.

Senza poi ovviamente dimenticare l’emozionante ritiro alla Laver Cup di Roger Federer con tanto di lacrime annesse con il suo eterno amico fuori e rivale in campo Rafael Nadal.

Un italiano tra quelli che hanno giocato più tornei

Oltre ai numerosi record e ai trofei alzati, c’è anche un dato statistico interessante che possiamo estrapolare da questa annata, ovvero la classifica di quei tennisti che hanno disputato in assoluto più tornei, anche se in molti casi questo non ha inciso sulla buona classifica finale per molti di loro.
​
A comandare questa speciale classifica, con la bellezza di 30 partecipazioni ai tornei, è il russo Aslan Karatsev che però non ha avuto una buona annata che l’ha fatto scivolare alla 59esima posizione.

Subito dopo l’italiano Lorenzo Sonego (anche lui a parte la vittoria nel 250 di Metz non ha avuto una grandissima stagione) che ha giocato in 29 tornei mentre il gradino più basso del podio va a ben sette tennisti a quota 28: Ruusuvori, Giron, McDonald, Van De Zandschulp, Cressy, Baez e Ramos Vinolas.