Un allenatore critica fortemente Stefanos Tsitsipas: "Si comporta come..."



by   |  LETTURE 12142

Un allenatore critica fortemente Stefanos Tsitsipas: "Si comporta come..."

Stefanos Tsitsipas si è qualificato anche quest'anno al prestigioso appuntamento delle Nitto Atp Finals, dimostrando di essere ancora uno degli otto migliori tennisti al mondo. Al PalaAlpitour di Torino il giocatore greco ha cercato in tutti i modi di superare la durissima fase a gironi (nel gruppo con Novak Djokovic, Daniil Medvedev e Andrey Rublev), dovendosi arrendere proprio nel decisivo spareggio della terza giornata di gare per quanto concerne il gruppo rosso.

Il nativo di Atene è stato nuovamente sconfitto nel match d'esordio contro il campione serbo, così come accaduto recentemente in finale ad Astana e nelle semifinali del Master 1000 di Parigi-Bercy. Il 24enne è stato poi in grado di riscattarsi nella durissima battaglia giocata col russo ex numero uno del mondo, aggiudicandosi il decisivo tie-break del terzo set.

Venerdì Tsitsipas non si è invece ripetuto: dopo aver vinto il primo parziale, il suo rendimento è nettamente calato e Rublev ha conquistato la vittoria e il passaggio in semifinale.

La critica

Alcuni comportamenti di 'Tsitsi', anche durante la manifestazione di Torino, hanno fatto discutere il mondo del tennis.

Il greco, in conferenza stampa a seguito della sconfitta che lo ha fatto uscire di scena, ha anche punzecchiato Rublev: "Credo sia stato un peccato perché credo anche di aver giocato un buon match. Semplicemente lui è stato più bravo di me.

Anche se credo di essere stato il miglior giocatore in campo e sono abbastanza sicuro che abbia vinto la partita con le poche armi a sua disposizione” ha commentato. In merito a queste dichiarazioni, l'ex allenatore di Maria Sharapova Michael Joyce ha ironizzato sui social l'atleta ellenico scrivendo: "Bravo ragazzo" .

A questo commento è arrivata anche la risposta della giornalista Stephanie Miles, che ha risposto se le affermazioni del russo siano pervenute da qualche membro della sua famiglia. Joyce ha poi replicato, criticando fortemente Stefanos: "Di cosa diavolo sta parlando questo ragazzo? Non ha il diritto di comportarsi come uno stronzo, ma lo fa" ha twittato.

Photo credit: Ansa.