Atp Finals - Aliassime subito nei guai: Ruud parte bene nel Gruppo Verde

Ruud dopo la semifinale della passata edizione, si presenta a Torino ancora una volta con una vittoria. Battuto uno scarico Aliassime

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Finals - Aliassime subito nei guai: Ruud parte bene nel Gruppo Verde

Si alza il sipario sulle Atp Finals di Torino con una piccola sorpresa. Forse sottotono dopo quattro settimane condite da tre vittorie e una semifinale - a Parigi-Bercy, dopo la cavalcata che gli aveva consentito di staccare uno degli ultimi due pass - Felix Auger Aliassime gioca una partita piuttosto povera di contenuti contro Casper Ruud all'esordio nel Gruppo Verde.

A bocce completamente ferme forse già decisiva vista la presenza di Nadal e di Fritz. Il tennista norvegese, che non ricorrere né agli straordinari né ai fuochi d'artificio, si limita a giocare parallelamente una partita di incredibile quantità per sigillare il successo sul 7-6(4) 6-4.

Dopo la semifinale della passata edizione, il finalista degli Us Open e del Roland Garros venti-ventidue parte con la marcia giusta anche a Torino dopo un periodo non proprio brillante. A New York aveva avuto anche il 'match point' per toccare la vetta del ranking.

Il servizio regola in maniera incredibile il primo set. La costante è la costanza di rendimento di Ruud, che pur senza ricorrere agli straordinari o a proporre alternative valide negli scambi prolungati ad Aliassime, sostanzialmente elimina gli errori non forzati dal progetto tattico.

La conseguenza logica? Il canadese sbanda con un doppio fallo sul 2-3, recupera il mini-break di svantaggio con un passante fuori di un capello di Ruud - su un attacco francamente abbastanza approssimativo - ma nel punto immediatamente successivo, in fase di impostazione, perde il controllo del rovescio e regala a Ruud la chance di chiudere.

Detto, fatto. Il norvegese gestisce in maniera incredibilmente lucida lo scambio da fondocampo e approfitta di un altro errore di lunghezza del semifinalista di Parigi-Bercy, ultimo insieme a Rublev a staccare un pass per Torino.

Ruud vince la partita degli errori: Aliassime nei guai

Un episodio. Tanto basta a Ruud per rompere gli equilibri e acciuffare il successo. Aliassime butta completamente un turno di battuta nel cuore del secondo set, non sfrutta due quindici di svantaggio nel turno di battuta immediatamente successivo e non trova armi sufficientemente valide per regalarsi un'ultima chance.

Anzi. Sul 4-5 commette un errore piuttosto grossolano con il rovescio sul 15-0 Ruud e si spegne sul primo match point. Photo Credit: Getty Images

Atp Finals
SHARE