Atp Parigi-Bercy Day 5 - Attesa per Djokovic e Musetti, Alcaraz sfida Rune



by   |  LETTURE 3111

Atp Parigi-Bercy Day 5 - Attesa per Djokovic e Musetti, Alcaraz sfida Rune

Il Master 1000 di Parigi-Bercy sta per entrare ufficialmente nel vivo con i quarti di finale, che promettono decisamente tanto spettacolo. Le quattro sfide in programma venerdì 4 novembre nel tabellone principale maschile incuriosiranno molto appassionati e addetti ai lavori: si tratta di uno degli ultimi appuntamenti prestigiosi della stagione 2022 e tutti i tennisti rimasti in lotta per il titolo della competizione francese vogliono stupire e ottenere un risultato soddisfacente.

Si cercherà il pass per la semifinale del torneo. Ad aprire le danze sul campo principale ci sarà il confronto tra lo statunitense Frances Tiafoe e il canadese Felix Auger-Aliassime. Nei due precedenti finora disputati, entrambi sono stati conquistati dalla testa di serie numero 8, che dovrà però affrontare un giocatore più ispirato e cresciuto sotto ogni punto di vista.

A seguire un altro incontro interessantissimo, fra due stelle del presente e del futuro del tennis mondiale: il numero uno del mondo Carlos Alcaraz sfiderà il danese Holger Rune. I due next gen si daranno sicuramente battaglia e renderanno carissima la pelle per riuscire a spuntarla: un ottimo esame per i due 19enni, che puntano naturalmente a fare ancora più strada a Parigi-Bercy.

La sessione serale

A partire dalle ore 19:30 andrà in scena la gara forse più di cartello dell'intero calendario. Il serbo Novak Djokovic, finora impeccabile nei primi due turni disputati, vuole proseguire la sua difesa del trofeo conquistato nel 2021 ed è chiamato a incrociare l'italiano Lorenzo Musetti, davvero in forma nell'ultimo periodo sul cemento indoor.

Sarà il terzo confronto tra i due: dopo l'indimenticabile battaglia del Roland Garros dello scorso anno, si sono affrontati a Dubai nel mese di febbraio e anche in questa occasione a prevalere è stato Nole. L'azzurro sta mostrando un livello di tennis davvero eccezionale, col quale è stato abilissimo a battere il norvegese Casper Ruud.

A chiudere il programma ci sarà l'ultimo quarto tra i vincenti delle sfide Stefanos Tsitsipas-Corentin Moutet e Pablo Carreno Busta-Tommy Paul, con quest'ultimo che ha eliminato niente meno che Rafael Nadal. L'inizio del match è fissato non prima delle ore 20:30.