Atp Parigi-Bercy Day 4 - Da Musetti ad Alcaraz e Djokovic: tutti i match in programma



by   |  LETTURE 2136

Atp Parigi-Bercy Day 4 - Da Musetti ad Alcaraz e Djokovic: tutti i match in programma

Il Master 1000 di Parigi-Bercy, uno degli ultimi appuntamenti più prestigiosi della stagione 2022, sta regalando già diverse sfide interessanti ad appassionati e addetti ai lavori. Nei primi due turni non sono mancate assolutamente le sorprese nella competizione francese, come la cavalcata del beniamino di casa (prossimo al ritiro) Gilles Simon e le sconfitte di lusso di grandi giocatori, dagli azzurri Jannik Sinner e Matteo Berrettini a Hubert Hurkacz, Taylor Fritz e all'ex numero uno del mondo Daniil Medvedev.

Giovedì 3 novembre sarà tempo degli ottavi di finale con l'obiettivo per tutti i 16 atleti di staccare il pass per i quarti. Molte le gare interessanti che proporrà il programma, già diffuso dagli organizzatori e che partirà come sempre dalle ore 11.

Ad aprire le danze sul campo centrale ci sarà l'altro italiano ancora rimasto nel tabellone principale Lorenzo Musetti, che sarà atteso da un confronto complicato contro il norvegese Casper Ruud, testa di serie numero 3.

A seguire sarà proprio il numero uno del ranking Atp a scendere in campo: lo spagnolo Carlos Alcaraz sfiderà il bulgaro Grigor Dimitrov per proseguire la sua avventura. Poi sarà il turno di Simon, che proverà a regalarsi un'altra giornata indimenticabile nel match ostico con il canadese Felix Auger-Aliassime.

Al termine, spazio al campione serbo Novak Djokovic, opposto al russo Karen Khachanov, avversario mai da sottovalutate anche sul cemento indoor. Nella sessione serale, sempre sul campo centrale, lo spagnolo Pablo Carreno Busta dovrà affrontare in un match tutt'altro che semplice il connazionale Rafael Nadal o Tommy Paul.

Chiuderà il calendario di gare la partita fra il greco Stefanos Tsitsipas e uno tra Corentin Moutet e Cameron Norrie. Sul campo 1 si sfideranno l'australiano Alex De Minaur e l'ispirato statunitense Frances Tiafoe. A seguire il russo Andrey Rublev affronterà il giovane e insidioso danese Holger Rune.

In campo anche il duo azzurro composto da Fabio Fognini e Simone Bolelli, di fronte alla coppia Bopanna-Middelkoop.