Auger-Aliassime non si ferma più e spiega su cosa ha lavorato in questo periodo

Il tennista canadese è in grandissima forma: undicesimo sigillo consecutivo

by Giuseppe Di Lauro
SHARE
Auger-Aliassime non si ferma più e spiega su cosa ha lavorato in questo periodo

Felix Auger Aliassime non si ferma più. Il tennista canadese grazie alla vittoria in due set contro Miomir Kecmanovic con un roboante 6-1, 6-0 ha messo in cascina la sua undicesima vittoria consecutiva che conferma il suo grandissimo momento.

Una partita favolosa quella disputata da Auger-Aliassime che ha messo a segno 28 vincenti e commesso solo 4 errori non forzati nei 73 minuti di match disputato. "È stata una bella partita. È molto importante per me rimanere disciplinato e concentrarmi sul mio servizio", ha dichiarato Auger-Aliassime subito dopo la vittoria nei quarti di finale del 500 di Basilea.

"Non ho subito break in tutto il torneo e oggi mi sono sforzato bene per rimanere concentrato sul mio servizio. Sono riuscito a cogliere alcune opportunità. Il primo break è stato importante, per togliermi la pressione dall'inizio.

È il modo migliore per iniziare un match”. Il giovane millennial spiega su cosa ha lavorato in quest’ultimo periodo "Negli ultimi due mesi mi sono allenato decisamente meglio e sono molto concentrato su ciò che devo fare e sto cercando di metterlo in mostra".

Auger-Aliassime continua la corsa per le Finals

Grazie a questo undicesimo sigillo consecutivo il 22enne nativo di Montreal alimenta sempre di più le speranze qualificazione alle prossime Finals che si disputeranno a metà novembre in quel di Torino.

In effetti il canadese ha 405 punti di vantaggio su Taylor Fritz che sta rincorrendo per provare a conquistare, per la sua prima volta in carrieram le finals torinesi. In caso di successo anche in Svizzera, Auger-Aliassime supererebbe nella race Andrey Rublev avanzando in sesta posizione.

In semifinale il nord americano, però, dovrà vedersela contro il numero uno del mondo Carlos Alcaraz che ha battuto ai quarti di finale Pablo Carreno Busta 6-3, 6-4 nel derby tutto iberico. Tra i due tennisti sono due i precedenti doveAuger Aliassime può vantarsi di non aver perso mai contro il murciano.

Nella prima occasione Alcaraz si ritirò ai quarti di finale degli Us Open sotto di un set, mentre nella seconda occasione ha visto ancora una volta trionfare Auger-Aliassime, questa volta in Davis Cup.

Auger-aliassime
SHARE