Stan Wawrinka emozionante: "E' uno dei motivi principali per cui continuo a giocare"



by GIUSEPPE DI LAURO

Stan Wawrinka emozionante: "E' uno dei motivi principali per cui continuo a giocare"

A 37 anni suonati continuare a giocare, divertirsi e vincere fa sicuramente piacere sia al mondo del tennis ma anche al diretto interessato, Stan Wawrinka. Il tennista svizzero, al debutto del 500 di Basilea, ha battuto con un doppio 6-4 Casper Ruud, numero tre del ranking mondiale grazie ad una superba prestazione.

"È qualcosa di super speciale” -ha debuttato in conferenza stampa Stan The Man- “Ho provato molte emozioni durante la partita, soprattutto il fatto che fossi qui a Basilea, con tutti i tifosi di casa. Per me giocare qui è sempre una sensazione agghiacciante, sono molto nervoso ogni volta che entro in campo.

Voglio offrire la mia versione migliore in questo torneo, ma a volte mi ci vuole un po' di tempo per adattarmi alle condizioni, ma il livello che ho raggiunto è stato incredibile, ne sono molto felice", ha confessato lo svizzero nelle dichiarazioni raccolte dal sito dell'ATP.

Con il torneo di quest'anno, il tre volte vincitore slam ha collezionato quindici presenze al torneo di Basilea, un evento che non lo ha mai visto raggiungere più di una semifinale. In due occasioni è riuscito a raggiungere il penultimo atto: nel 2006 all’età di 21 anni contro Fernando Gonzalez e nel 2011 contro Roger Federer.

L'ultima apparizione risale a tre anni fa, nell'ultima stagione in cui si è svolto il torneo, quando dovette rinunciare quarti di finale contro Federer per infortunio.

Stan Wawrinka continua a giocare per giornate come queste

"Vivere giornate come questa è uno dei motivi principali per cui continuo a giocare.

Sto invecchiando, non c'è dubbio, ho dovuto lottare molto duramente nelle ultime due stagioni con infortuni e operazioni", ha detto il giocatore di Losanna, attualmente al 194° posto della classifica ATP. "Diciamo che questo ritorno non è stato affatto facile.

Ho sofferto molto per tutto il processo di recupero per tornare a questo livello di forma. Essere riuscito a dare questa versione in un torneo come quello di Basilea, davanti a tutte queste persone, è qualcosa di veramente speciale, quindi spero di continuare a giocare così per molti altri giorni", ha concluso.

Questa sera, non prima delle 19, Wawrinka avrà un altro match decisamente difficile contro Nakashima dove proverà a conquistare il pass per i quarti di finale. Tra loro due sarà il primo incontro in assoluto.

Stan Wawrinka