Marco Cecchinato conquista il Challenger di Rio de Janeiro e torna in top 100



by ANTONIO FRAPPOLA

Marco Cecchinato conquista il Challenger di Rio de Janeiro e torna in top 100

Marco Cecchinato può ritenersi decisamente soddisfatto delle prestazioni che hanno caratterizzato i suoi ultimi impegni nel circuito Challenger. Il tennista italiano ha infatti vinto due tornei esprimendo un ottimo livello di gioco: il primo a Lisbona e il secondo a Rio de Janeiro.

In Portogallo, il semifinalista della 117ª edizione del Roland Garros ha superato tutti i suoi avversari senza perdere nemmeno un set, ma è in Brasile che ha mostrato di poter ancora competere ad alti livelli.

Il siciliano ha dominato le prime due partite contro Gonzalo Villanueva e Jakub Paul, prima di aggiudicarsi l’incredibile battaglia ai danni del giocatore di casa Matheus Pucinelli De Almeida.

Cecchinato ritorna in top 100 grazie al successo ottenuto in Brasile

La vittoria più importante è arrivato contro l’attuale numero 71 del mondo Federico Coria.

Dopo aver raccolto un solo game nel primo set, Cecchinato ha trovato la forza di reagire e di completare una preziosa rimonta infliggendo un doppio 6-3 all’argentino nelle ultime due frazioni di gioco. Anche la finale contro Yannick Hanfmann non è iniziata nel migliore dei modi.

L’azzurro ha recuperato il break di svantaggio nel quarto game, ma ha poi ceduto la battuta sul 4-4 commettendo un brutto errore con il dritto. La svolta è arrivata nell’ultimo game del secondo set. Entrambi non hanno concesso occasioni al proprio rivale al servizio fino al 5-4, quando Cecchinato non si è lasciato sfuggire l’occasione e ha conquistato il parziale alla prima chance disponibile.

Il set decisivo si è rivelato molto combattuto e si è aperto con il break di Cecchinato e l’immediato recupero di Hanfmann. Sul 4-3, in un game infinito, l’italiano ha sorpreso il suo avversario con un eccellente passante di rovescio e si è garantito l’opportunità di servire per il titolo.

Opportunità che ha colto senza patemi lasciando il tedesco a zero. Il secondo torneo Challenger vinto nel 2022 ha permesso a Cecchinato di risvegliarsi in top 100 e di guardare al futuro con maggiore ottimismo. Il siciliano occupa attualmente la 98esima posizione del ranking mondiale e, questa settimana, sarà impegnato al Challenger di Coquimbo. Photo Credit: via Instagram Marco Cecchinato

Marco Cecchinato Challenger