Atp Firenze - L'Italia arranca: cade anche Sonego. A Gijon si ritira Fognini

Prosegue la striscia negativa del tennis azzurro a Firenze. Dopo lo 0-3 del day-1, perde anche Sonego. A Gijon si ritira Fognini per un problema fisico non specificato

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Firenze - L'Italia arranca: cade anche Sonego. A Gijon si ritira Fognini

Fabio Fognini alza bandiera bianca a Gijon dopo poco meno di novanta minuti di gioco nella sfida contro il modesto francese Guinard. Anzi. Vince il primo set e praticamente non muove più il punteggio fino al ritiro sul 4-6 6-0 2-0.

Inutile il consulto con il fisioterapista alla fine del secondo set, con il tennista azzurro che qualora dovesse optare per il forfait anche in doppio con Simone Bolelli, perderebbe una grossa chance di acciuffare punti in ottica Finals Dopo la vittoria a Metz, il passo falso a Sofia contro Holger Rune e la sconfitta al primo turno a Firenze.

Peraltro nel remake della sfida di due settimane fa in Bulgaria contro Zapata Miralles, che nega al torinese il derby con Lorenzo Musetti nel day-3. Il tennista spagnolo 'si vendica' con modalità e tempi praticamente identici, quindi con un doppio 6-4 che griffa in poco più di novanta minuti di gioco condito peraltro da un mega-parziale di 4-1 nel secondo set.

Inutile il tentativo di rimonta del torinese, che nel decimo game non trova armi sufficientemente valide per rimettere in sesto la sfida. Diventano quattro quindi le sconfitte azzurre a Firenze in attesa di Passaro - che sfiderà Zhang e non Goffin, costretto a dare forfait - ma soprattutto di due delle prime tre teste di serie nel tabellone.

Musetti, appunto, ma soprattutto Matteo Berrettini, che sfiderà un altro spagnolo: Roberto Carballes Baena. Da registrare anche le vittorie di Alexandr Bublik e di Mikael Ymer, che dopo aver superato il setaccio delle qualificazioni entra in rotta di collisione con Aslan Karatsev.

Dopo la non positiva parentesi Laver Cup nel weekend dedicato al 'Farwelle Tour' di Roger Federer, Andy Murray riparte da Gijon nelle Asturie a una manciata di appuntamenti dal finale di stagione con il piglio giusto. Nella non banalissima sfida con Alejandro Davidovich Fokina, inedita nel circuito maggiore, il tennista britannico evita il tie break nel corso del primo set e sigilla la vittoria sul 7-5 6-2 alla soglia delle due ore di gioco.

Ad attendere 'Sir Andy' al secondo turno il vincente del match tra Cachin e Vatutin.
Photo Credit: Getty Images

SHARE