Atp Finals - Fognini e Bolelli sognano Torino. Sono tre le coppie già qualificate



by ANTONIO FRAPPOLA

Atp Finals - Fognini e Bolelli sognano Torino. Sono tre le coppie già qualificate

Sono numerosi i tennisti che cercheranno di raggiungere importanti risultati in quest’ultima parte di stagione per ottenere la qualificazione alle ATP Finals di Torino. Per quanto riguarda il torneo di singolare, dopo gli eventi di Tokyo e Astana, un nuovo giocatore ha staccato il pass per il Torneo dei Maestri.

Si tratta di Novak Djokovic, che ha sconfitto in finale Stefanos Tsitsipas in due set. Il campione serbo potrà giocare nel magnifico impianto del Pala Alpitour e sfruttare a pieno il successo registrato qualche mese fa sui prati dell’All England Club.

Il regolamento, infatti, fornisce la possibilità a un campione Slam di qualificarsi alle Finals a patto che finisca la stagione tra l’ottava e la ventesima posizione nella Race. Il successo siglato ad Astana permetterà quindi a Djokovic di partecipare per la quindicesima volta all’evento dei sogni.

Oltre al belgradese, sono certi di un posto a Torino anche Carlos Alcaraz, Rafael Nadal, Casper Ruud e Tsitsipas. Daniil Medvedev, infortunio permettendo, e Andrey Rublev sono a un passo dalla qualificazione; mentre Taylor Fritz, Felix Auger-Aliassime e Hubert Hurkacz lotteranno fino all’ultimo 15.

ATP Finals - Fognini e Bolelli sognano Torino

In doppio, invece, il duo azzurro formato da Fabio Fognini e Simone Bolelli ha compiuto un significativo passo in avanti grazie ai quarti di finale raggiunti ad Astana. I due tennisti italiani occupano attualmente la nona posizione della Race e si trovano a soli 335 punti di distanza da Tim Puetz e Michael Venus.

Sono tre le coppie già qualificate: Wesley Koolhof e Neal Skupski, Rajeev Ram e Joe Salisbury e Marcelo Arevalo e Jean-Julien Rojer. Nonostante siano ancora cinque i posti disponibili, in doppio regna l’incertezza.

Dalla sesta alla tredicesima posizione è possibile trovare otto coppie in meno di 1000 punti. Nikola Mektic e Mate Pavic, vincitori ad Astana, guidano il gruppo con 4120 punti; Marcel Granollers/Horacio Zeballos e Thanasi Kokkinakis/Nick Kyrgios sono fermi rispettivamente a 3560 e 3150.

Da non sottovalutare il problema fisico che ha costretto Kyrgios al ritiro prima dei quarti di finale contro Fritz a Tokyo. La bagarre finale interessa Lloyd Glasspool/ Harri Heliovaara, Juan Sebastian Cabal/ Robert Farah e, appunto, le coppie Puetz/Venus e Fognini/Bolelli.

I due italiani giocheranno questa settimana a Gijonn e saranno le teste di serie numero due del torneo spagnolo.

Doubles Race to Turin completa

Photo credit: @RioOpenOficial

Atp Finals