Race to Torino - Djokovic chiude il discorso, Fritz stacca Sinner

Medvedev e Rublev ad un passo, bene anche Auger

by Mario Tramo
SHARE
Race to Torino - Djokovic chiude il discorso, Fritz stacca Sinner

L'ultima settimana ha segnato importanti segnali per la Race to Torino, la corsa di avvicinamento alle Atp Finals, ultimo grande evento di questo interessante 2022. I tornei di Tokyo e Nur Sultan sorridono agli Stati Uniti ed alla Serbia con Taylor Fritz e Novak Djokovic che fanno passi importanti verso il torneo di fine anno.

Con la vittoria in Kazakistan l'ex numero uno al mondo e ventuno volte vincitore di titoli Slam Novak Djokovic mette al sicuro il posto alle Finals di Torino. Il campione serbo guadagna ben cinque posizioni nella Race, scavalcando tra l'altro anche Jannik Sinner e Matteo Berrettini e mettendosi al decimo posto mondiale.

Grazie alla vittoria di New York il tennista balcanico può permettersi di restare nella Top 20 per regolamento ed ora ha più di 1000 punti di vantaggio rispetto al ventunesimo posto detenuto attualmente dallo spagnolo Roberto Bautista Agut.

Situazione differente per Taylor Fritz invece, che, grazie alla vittoria di Tokyo, entra nell'accesa lotta per l'ultimo posto disponibile per le Finals.

Finals di Torino, poche chance per Berrettini e Sinner

Alcaraz, Nadal, Ruud e Stefanos Tsitsipas sono già qualificati per le Atp Finals di Torino e probabilmente possiamo ormai aggiungere a questa lista anche Novak Djokovic.

I russi Daniil Medvedev e Andrey Rublev avvicinano il pass per Torino grazie alle semifinali di Nur Sultan mentre è lotta accesissima per l'ultimo posto disponibile nel circuito. Con la vittoria di Tokyo Fritz scavalca Auger Aliassime e si porta solo 25 punti sopra al canadese e 160 punti davanti al polacco Hubert Hurkacz.

Situazione quasi disperata per il tennis italiano: perdono posizioni Jannik Sinner e Matteo Berrettini. I due distano oltre 500 punti da Taylor Fritz e sono molto distanti, tra loro e l'americano ci sono 6-7 tennisti nel mezzo e la situazione appare molto complicata.

I due, alle prese con Covid e problemi fisici nel corso della stagione, hanno spesso rallentato ed ora la loro presenza a Torino appare abbastanza in bilico, o meglio è quasi impossibile. Photo Credit: Official Twitter Novak Djokovic

SHARE