Atp Nur-Sultan - Medvedev strapazza Bautista: super sfida in semi con Djokovic

Medvedev strapazza Bautista: in semifinale la super sfida con Novak Djokovic. Sarà l'atto numero undici della saga. A Tokyo continua a vincere Tiafoe

by Perri Giorgio
SHARE
Atp Nur-Sultan - Medvedev strapazza Bautista: super sfida in semi con Djokovic

Sessantaquattro minuti. Di tanto ha bisogno Daniil Medvedev per sbarazzarsi di Roberto Bautista Agut - che aveva vinto quattro dei cinque precedenti - e conquistare quanto meno la sfida contro Novak Djokovic in semifinale a Nur-Sultan.

Non una sorta di finale anticipata, dato che un posto in finale nella parte alta del tabellone se lo contendenranno Stefanos Tsitsipas e Andrey Rublev: Detto ciò, dopo aver concesso le briciole a cavallo tra il primo turno e gli ottavi, il russo gioca un'altra partita semplicemente perfetta contro un giocatore che aveva sempre provocato un certo fastidio.

Una macchina da guerra da fondocampo e soprattutto con la battuta a disposizione. Poco da raccontare del 6-1 6-1 finale, una sorta di esecuzione legalizzata, con lo spagnolo che tiene il servizio in uno solo caso e che prima del break-salva-vita nel cuore del secondo set (sul 4-0) era riuscito a smuovere lo zero dalla casella dei punti in risposta solamente in due casi.

Insomma: tra Djokovic e Medvedev sarà la sfida numero undici: la prima dalla passata edizione di Parigi-Bercy dello scorso anno nonché la seconda dalla finale degli Us Open (dello stesso anno) che ha negato al fenomeno serbo di completare il Grande Slam.

Tokyo: forfait Kyrgios, vola Tiafoe

La giornata dedicata ai quarti di finale nel '500' di Tokyo è ovviamente condizionata dal forfait di Nick Kyrgios, che lascia strada a Taylor Fritz - ancora in corso per un posto alle Atp Finals di Torino - chiamato alla sfida contro Denis Shapovalov.

Dopo la finale al Korea Open, il talento canadese conferma quindi un buonissimo periodo di forma. Piuttosto agevole il 6-4 6-3 ai danni di Borna Coric. Prosegue parallelamente anche il buonissimo periodo di forma Frances Tiafoe, che dopo la semifinale agli Us Open e la straordinaria parentesi in Laver Cup - condita dal successo decisivo contro Stefanos Tsitsipas - raggiunge il tavolone dei primi quattro anche in Giappone.

Netto il successo ai danni di Miomir Kecmanovic, che aveva avuto bisogno di cancellare cinque match point a Dan Evans agli ottavi. Sulla strada per la finale 'solamente' Soonwoo Kwon, campione della passata edizione. Photo Credit: Getty Images

Novak Djokovic
SHARE