Taylor Fritz vede la luce dopo seri sintomi di Covid

L'americano è pronto a rientrare in gioco dopo una brutta esperienza

by RedazioneMia
SHARE
Taylor Fritz vede la luce dopo seri sintomi di Covid

Taylor Fritz sembrava ormai aver perso le speranze di una qualificazione alle Finals di Torino. Addirittura non pensava che sarebbe stato in grado di competere a Tokyo dopo essere risultato positivo al COVID-19 in Corea del Sud.

Ma dopo una settimana in piena quarantena con sintomi seri, l'americano ha concluso un vorticoso mercoledì con la sua prima vittoria in carriera ai Rakuten Japan Open Tennis Championships.

Il Covid e la corsa contro il tempo

La terza testa di serie è stata costretta a ritirarsi prima dell'evento di Seoul la scorsa settimana, ma è stato autorizzato a prendere un volo di due ore per Tokyo appena in tempo, la mattina del suo match di apertura del round contro James Duckworth.

Fritz ha sfruttato l'opportunità con una vittoria per 6-2, 6-7(2), 6-1 per passare al secondo turno per la prima volta in quattro tentativi all'ATP 500. "Mi sento meglio di quanto pensassi", ha detto Fritz nella sua conferenza stampa post-partita.

"Non mi sento benissimo, ma sono davvero felice di essere riuscito a superare tutto questo e comunque presentarmi e vincere la mia partita". L'americano è stato troppo male per poter fare esercizi nella sua stanza per gran parte del suo periodo di quarantena, ma ha iniziato ad allenarsi negli ultimi tre giorni.

Tuttavia, ha mantenuto una mentalità positiva entrando in Giappone, dove ha l'opportunità di migliorare il suo 10° posto nella ATP Live Race To Turin. "Mi sentivo per qualche motivo fiducioso che sarei stato in grado di colpire bene la palla", ha detto Fritz, che sta cercando di centrare il suo debutto alle Nitto ATP Finals.

"Ero più preoccupato per la mia tenuta cardiopolmonare dopo essere stato davvero male e non essere stato in grado di fare nulla. Fortunatamente il campo era molto veloce, quindi non giocando punti lunghi fisicamente stavo bene".

Fritz incontrerà il lucky loser giapponese Hiroki Moriya al secondo turno, Photo credits Instagram

Taylor Fritz
SHARE