Atp Winston-Salem: Sonego beffato da Cressy. A Cleveland forfait Trevisan



by PERRI GIORGIO

Atp Winston-Salem: Sonego beffato da Cressy. A Cleveland forfait Trevisan

Finisce ai piedi dei quarti di finale la cavalcata di Lorenzo Sonego sul cemento di Winston-Salem. Unico superstite italiano nel '250' americano dopo le sconfitta di Fabio Fognini e Lorenzo Musetti, il sanremese non riesce a trovare una soluzione contro il tennis tutto servizio-e-volée dello statunitense, che rimedia a un set di ritardo e che proprio nel jeu decisif del terzo set arpiona il successo, ma comunque ci prova.

Poche recrimanazioni, realisticamente, per 'Lollo' che nonostanta qualche sbavatura qua e là e un rendimento in risposta piuttosto modesto, recupera un break di svantaggio nel rush finale ma non riesce più a procurarsi chance in risposta.

Men che meno sul 6-6, con Cressy - più lucido e soprattutto più preciso nei momenti più importanti - che fissa il successo sul 6-7(4) 6-2 7-6(3) dopo più di due ore di gioco e raggiunge ai quarti di finale Adrian Mannarino.

Nella parte finale di giornata c'è da registrare anche il netto passo falso di Dominic Thiem, reduce dalla prima vittoria nel circuito maggiore sul cemento dopo diciotto mesi e agli ottavi di finale grazie al ritiro forzato di Grigor Dimitrov, che ha comunicato sfortuntamente che non potrà neanche prendere parte all'ultimo Major della stagione per un problema fisico.

Lascia poco spazio alle interpretazioni in realtà il 6-1 6-4 che Benjamin Bonzi sigilla senza ricorrere in alcun modo agli straordinari.

Wta: Forfait Trevisan, perde in tre set Paolini

Dopo il faticosissimo successo al primo turno contro Sherif, Martina Trevisan opta per il forfait prima della sfida con Zhang per un problema alla coscia nel Wta di Cleveland alla vigilia dell'ultimo Slam della stagione.

Dura un set parallelamente la difesa di Jasmine Paolini a Granby contro la canadese Rebecca Marino. Chiamata a difendere un 6-4 di vantaggio, la tennista azzurra agguanta infatti tre game a cavallo tra la seconda e la terza frazione. Emblematico in sostanza il 4-6 6-2 6-1 che matura alla soglia delle due ore di gioco. Photo Credit: Getty Images