Us Open: nel 2022 tre campioni in carica. Coinvolto anche Rafa Nadal

Saranno tre i giocatori a difendere il titolo nell'edizione 2022. Si tratta di Nadal, Medvedev e Thiem

by Perri Giorgio
SHARE
Us Open: nel 2022 tre campioni in carica. Coinvolto anche Rafa Nadal

Possono tre giocatori difendere contemporaneamente un titolo Slam? Evidentemente sì. Sul cemento di Flushing Meadows sia Daniil Medvedev, Dominic Thiem che Rafa Nadal giocheranno da campioni in carica, ognuno di loro per motivi completamente differenti.

Nadal, Medvedev e Thiem campioni in carica contemporaneamente

Il tennista russo, attualmente in vetta al ranking, ha vinto dodici mesi fa il suo primo titolo Slam in carriera mettendo fine al sogno quattro-su-quattro di Novak Djokovic, battuto con un triplo 6-4 in finale.

Assai improbabile tra le altre cose che il tennista serbo, ovviamente costretto a saltare tutte le tappe della mini-tournée sul cemento nordamericano, possa partecipare agli Us Open. Medvedev ha invece chiuso con il secondo turno a Montreal e le semifinali a Cincinnati, sconfitto rispettivamente da Nick Kyrgios e Stefanos Tsitsipas.

Il russo dovrà soprattutto fare gli straordinari per mantenere la vetta del ranking alla fine del torneo. Rafa Nadal e Carlos Alcaraz permettendo. Discorso assai simile per il tennista austriaco, che proprio a Winston-Salem a distanza di diciotto mesi è ritornato a vincere un match nel circuito maggiore sul cemento.

Anche se per abbattere la resistenza dello statunitense J.J. Wolf ha avuto bisogno di cancellare tre match point. Il tennista austriaco non aveva potuto difendere il titolo nel 2021 - causa infortunio che dopo il Roland Garros gli aveva sostanzialmente impedito di mettere piede in ampo - dopo averlo ottenuto nella surreale edizione del venti-venti assolutamente povera di pubblico.

Per Nadal quella del 2022 sarà la prima presenza sul cemento di Flushing Meadows dal 2019. Il tennista spagnolo, che aveva ovviamente balzato le due edizioni successive per ragioni completamente differenti, si presenterà senza successi nelle gambe dopo la sosta-forzata causata dal problema agli addominali a Wimbledon (che gli aveva negato la possibilità di disputare la semifinale a Wimbledon) ma anche di dare forfait - ovviamente del tutto precauzionale - da Montreal prima di arrendersi all'esordio a Cincinnati contro il poi-campione del torneo Borna Coric. Photo Credit: Getty Images

Us Open Rafa Nadal
SHARE