Atp Cincinnati, day 2: Italia super protagonista, debutto per Jannik Sinner e Musetti



by   |  LETTURE 4025

Atp Cincinnati, day 2: Italia super protagonista, debutto per Jannik Sinner e Musetti

Seconda e ultima giornata di primi turni sia nel tabellone maschile che in quello femminile, che presenta altre sfide interessanti. A Cincinnati sono in programma nuovi debutti durante il pomeriggio e la sera di martedì 16 agosto, nei quali l'Italia sarà grande protagonista: tantissimi gli azzurri in campo per provare a passare l'ostacolo dell'esordio e proseguire l'avventura nella competizione statunitense, che assegnerà fino a 1000 punti ai vincitori dei due draw.

Dalle ore 17, rispettivamente sul Grandstand e sul campo 8, sarà il turno di Jannik Sinner e Lorenzo Musetti. L'altoatesino, nel giorno del suo 21esimo compleanno, vuole regalarsi una bella vittoria in terra americana per lanciare un segnale alla concorrenza e testare le sue sensazioni sul cemento.

Lo attende una sfida non semplice contro l'australiano Thanasi Kokkinakis, che ha già dato spettacolo nel doppio con Kyrgios, battendo proprio la coppia formata da Fabio Fognini e Simone Bolelli. Neppure il 20enne di Carrara, proveniente dalle qualificazioni, dovrà sottovalutare il match col croato Borna Coric per avere un suggestivo incontro notturno col campione spagnolo Rafael Nadal.

Come seconda gara, a partire dalle 18:30 circa, spazio a tre italiani: Fognini, dentro come lucky loser, sfiderà Albert Ramos-Vinolas, mentre cominceranno il proprio cammino Camila Giorgi e Martina Trevisan, incrociando rispettivamente l'ucraina Marta Kostyuk e Anna Kalinskaya.

In serata, dalle 20, Lorenzo Sonego è alla ricerca di un altro successo contro lo statunitense Ben Shelton (wild card), che cercherà di insidiare il torinese con l'aiuto del pubblico di casa.

I match sul centrale

Due gare femminile apriranno il programma sul Centre Court.

Toccherà infatti alla giapponese Naomi Osaka, in campo contro Shuai Zhang, e poi a Venus Williams contro Karolina Pliskova. A seguire l'australiano Nick Kyrgios esordirà con lo spagnolo Davidovich Fokina per dare seguito al momento molto positivo che sta vivendo della sua carriera.

Nella notte, dall'1 ora italiana, ci sarà la super sfida fra regine degli Us Open Emma Raducanu e Serena Williams. Poi Daniil Medvedev, numero uno, se la vedrà con l'olandese Botic van de Zandschulp. Sul Grandstand debutterà invece Carlos Alcaraz.