Atp Umago - Cecchinato ferma la striscia positiva di Musetti, bene Paolini



by   |  LETTURE 7496

Atp Umago - Cecchinato ferma la striscia positiva di Musetti, bene Paolini

Il primo match della giornata del torneo di Umago vede la sorprendente vittoria di Marco Cecchinato nel derby italiano contro il più quotato, sia per momento che per ranking, Lorenzo Musetti. Il giovane talento azzurro inceppa nella più classiche delle giornate storte e ferma così a 6 la striscia positiva di successi.

Musetti ha vinto Amburgo solo pochi giorni fa e può sicuramente capitare una giornata no. Bella vittoria per Cecchinato, tra le migliori di questo 2022, che raggiunge così i Quarti di finale del torneo balcanico.

Finisce 6-4;6-3 in poco più di un'ora di gioco. Dopo le vittorie della scorsa settimana ed in particolare la finale vinta contro Carlos Alcaraz si ferma Lorenzo e sfuma così il possibile e interessante derby in semifinale contro Jannik Sinner.

L'altoatesino sarà impegnato ai Quarti nella giornata di domani. Partenza ad handicap per Musetti con Cecchinato che avanza sul 2-0 e si porta sul 30-0 con il suo servizio. Qui il giovane e talentuoso carrarino entra finalmente in gara ed inizia a mostrare i lampi che lo hanno caratterizzato ad Amburgo.

L'azzurro va avanti 3 a 2, ma Cecchinato reagisce alla grande, pareggia i conti e poi sfrutta gli scarsi numeri di Lorenzo al servizio. Sul 5-4 ha due set point sul servizio di Lorenzo e chiude il set con un gran dritto.

Nel secondo set la storia non cambia con Cecchinato che acquista fiducia mentre Musetti sembra in evidente difficoltà. Il tennista palermitano si trova così facilmente sul 3 a 0. Il tennista siciliano avanza senza problemi e arriva a servire per il match sul 5 a 3, chiudendo così la gara e portando a casa una preziosa vittoria.

Bene Jasmine Paolini a Varsavia

Vince senza problemi Iga Swiatek nel torneo di casa a Varsavia. La tennista ha vinto senza patemi con un secco 6-3;6-2. Bene anche Jasmine Paolini tra le azzurre, l'italiana ha vinto in tre set ma dominando i due propri set e conquistando così la vittoria.

Si ritira invece Sara Errani, sotto di un set e costretta al forfait nel torneo polacco. La Baindl era in controllo e la Errani si è ritirata con il risultato di 6-2;3-0.