Atp Amburgo - Uragano Musetti, prima finale in carriera per l'azzurro. Ko Cerundolo

Bella prestazione del giovane e talentuoso azzurro

by Mario Tramo
SHARE
Atp Amburgo - Uragano Musetti, prima finale in carriera per l'azzurro. Ko Cerundolo

Prima finale in carriera nel circuito Atp per Lorenzo Musetti. Il giovane talento carrarino continua il percorso di crescita e raggiunge la finale ad Amburgo. Battuto in due set con una fantastica prestazione il tennista argentino Francisco Cerundolo, anch'egli reduce da un ottimo momento di forma.

Con questa vittoria l'azzurro è virtualmente numero 40 al mondo, migliorando così il suo Best Ranking. Nell'unico precedente (nel circuito Challenger diverso tempo fa) stravinse l'azzurro che ora ha una grossa opportunità.

Il match è subito rovente con entrambi i tennisti che soffrono nel proprio turno di battuta, Musetti realizza una magia con un gran passante e parte bene portandosi sul 2 a 0. L'azzurro offre un tennis paradisiaco mentre l'argentino fatica a trovare alternative al gioco di Lorenzo, sicuramente in una delle migliori prestazioni stagionali.

Il match va avanti ed in poco tempo il carrarino si porta 5-0. Sul 5-1 ha due set point con il servizio, ma spreca e l'argentino accorcia le distanze. Al secondo tentativo Cerundolo spreca la palla break del 5-4 gettando una risposta a lato, Musetti stavolta chiude ed il primo set termina 6-3.

Musetti, l'analisi dopo il primo set

Nel secondo set l'azzurro continua a mostrare un gran tennis, vari tocchi di classe e Francisco va fuori giri. Musetti si porta avanti di un break ed il match è ben indirizzato.

Sul 3-1 Musetti inanella una serie di errori e l'argentino effettua il controbreak. La superiorità nel match di Musetti è evidente e dopo un momento di crisi Lorenzo ribrekka il sudamericano e si porta sul 5 a 3.

Sul 5 a 4 si disputa il game più lungo del match, prima Cerundolo ha una palla break, poi Musetti spreca un match point servendo da sotto e Cerundolo pareggia i conti portando il match sul 6-5. Si va al tie-break decisivo per il secondo parziale.

Cerundolo si porta avanti di un break e va 3 a 1, Musetti reagisce alla grande ed aumenta il suo livello, realizzando ben sei punti di fila. Finisce con il risultato di 6-3;7-6, un ottimo Musetti raggiunge la prima finale in carriera.

SHARE